Followers

Kipferl alla vaniglia

Anche oggi una bella ricettina natalizia, questi biscotti della tradizione austriaca, se conservati bene, durano fino a un mese e oltre, quindi si possono preparare adesso e servire a Natale!


Ingredienti:

Burro 150 g
Farina 250 g
Mandorle 100 g
Uova 1
Vanillina 1 bustina
Zucchero 100 g
Zucchero a velo 70 g



Procedimento:

Versare la farina e le mandorle tritate a fontana sulla spianatoia, aggiungere al centro il tuorlo d’uovo, il burro a pezzetti e a temperatura ambiente, lo zucchero vanigliato.
Amalgamare tutti gli ingredienti.
Avvolgere l’impasto nella pellicola e metterlo in frigo per circa 2 ore.
Accendere il forno a 150°/160 ° su programma statico.
Per fare i Kipferl, formare delle striscioline (come per gli gnocchi) e dare la forma di mezzaluna cercando di arrotondare le punte. Sistemarli sulla placca del forno coperta di carta da forno, Infornarli per 10-15 minuti (non si devono dorare, saranno cotti quando avranno assunto un colore giallo chiaro).
Togliere dal forno, lasciarli raffreddare senza toccarli (quando sono caldi o tiepidi si rompono facilmente), passarli poi molto delicatamente nello zucchero a velo, conservarli in un contenitore di latta.

1 commento:

  1. Ottimi...garantisco io!!E adesso ti copio la ricetta e domani li faccio,sono riuscita ad assaggiarne uno solo...ma se vengono buoni come i tuoi solo l'odore gli faccio sentire...ihih!!Buona serata cara!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...