Followers

Torcetti

(English version below)


Un altro dolce piemontese, ottimo con un buon tè o con un vino da meditazione.
L'impasto non è dei più veloci, ma il successo è assicurato. Ho provato varie ricette, ma quella che segue è di sicuro la mia preferita.

Ingredienti:

500 g di farina bianca, 200 g di burro, 150 g di zucchero, 5 g di lievito di birra, un pizzico di sale.

Procedimento

Sciogliere il lievito in due cucchiai di acqua tiepida.

Mischiare la farina, un pizzico di sale, due cucchiai di zucchero, aggiungere il lievito sciolto e l’ acqua (più o meno un quarto di litro) in modo da ottenere un impasto morbido e liscio.

Formare una palla, infarinarla bene, coprire con un panno e lasciar  lievitare fino a quando l'impasto sarà raddoppiato di volume (circa un ora).

A questo punto, lavorare nuovamente la pasta incorporandovi il burro ammorbidito, e ripetere la lievitazione per un'altra ora circa.

Trascorso anche questo tempo, lavorare brevemente la pasta e formare dei bastoncini del diametro di un centimetro circa e della lunghezza di una decina di centimetri.

Passarli nello zucchero e accavallate le punte in modo da dare loro la caratteristica forma a goccia.

Adagiare i  torcetti su una teglia precedentemente foderata con carta da forno, spruzzarli con un po' di acqua e infornare a 200°C con forno statico  per 15’ circa (se non si sono dorati, spostare il programma su forno ventilato per gli ultimi 3’).

Si conservano a lungo in una scatola di metallo ben chiusa.


Another dessert from Piedmont, with a very good tea or a wine for meditation.
The dough is not the fastest, but success is assured. I tried several recipes, but what follows is certainly my favorite.

Ingredients:

500 g of flour, 200 g butter, 150 g sugar, 5 g of yeast, a pinch of salt.

Procedure:

Dissolve yeast in two tablespoons of warm water.

Mix the flour, a pinch of salt, two tablespoons of sugar, add the dissolved yeast and the 'water (more or less than one quarter of a liter) in order to get a soft and smooth.

Shape into a ball, flour them well, cover with a cloth and let rise until the dough has doubled in volume (about one hour).

At this point, again working the dough by incorporating the softened butter, and repeat the rise for another hour.

Also spent this time, work the dough briefly and form sticks about an inch in diameter and length of ten centimeters.

Pass them in sugar and crossed the tips so as to give them the characteristic teardrop shape.

Put the Torcetti  on a baking sheet lined with parchment paper previously, drizzle with a little 'of water and bake at 200 ° C with a static oven for 15' or so (unless you are golden, move the program on a convection oven for the last 3 ').

Are durable in a tightly closed metal box.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...