Followers

Pagnottelle e filoncini di zucca

Ancora pane. Ho smesso di comprarlo. Lo preparo, appena si raffredda lo surgelo, e ogni giorno ne scongelo un po' a temperatura ambiente. Resta buono e croccante. Quando finisce, ne impasto altro e sperimento altre farine e altri sapori. Continuo ad usare la fornitura che mi ha inviato il Molino Chiavazza e continuo ad ottenere ottimo pane!



Ingredienti:

200 gr di farina manitoba Molino Chiavazza
100 gr di farina 00 Molino Chiavazza
mezza bustina di lievito secco
200 ml di latte tiepido (io di soia)
5 gr di sale
3 gr di zucchero
3 cucchiai di polpa di zucca mantovana
olio evo

Procedimento:

Mescolare tra loro le farine, il lievito e lo zucchero. Sciogliere il sale nel latte tiepido e incorporarlo alle farine impastando. Aggoingere un filo d'olio evo e lavorare non meno di 10 minuti (io uso un po' il battitore a eliche e un po' le mani).

Quando l'impasto sarà morbido e liscio, mettere a lievitare in un contenitore unto con olio di oliva e coperto con un panno, in un luogo caldo.

Nel frattempo cuocere la zucca a vapore o in pentola a pressione. Schiacciare la polpa con una forchetta e attendere la lievitazione del pane.

Dopo un'ora e mezza, l'impasto dovrebbe essere raddoppiato. Prelevarlo, aggiungere la zucca, lavorare ancora l'impasto e metterlo nuovamente a lievitare per un'altra ora.

Trascorso il tempo utile, prelevare l'impasto, formare le pagnottelle, coprirle con un panno e fare lievitare ancora 30 minuti.

Nel frattempo scaldare il forno a 200° con un contenitore d'acqua all'interno.

Infornare il pane per 25-30 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare le pagnotte su una griglia.

Che soddisfazione il pane fatto in casa!

Con questa ricetta partecipo al contest "Mani nella manitoba" di I love dessert


4 commenti:

  1. una abitudine davvero ottima, così con un po' di impegno si prepara qualcosa di buono e salutare per la famiglia e credo che ti diverti anche!!!

    RispondiElimina
  2. MA sai che ho giusto della polpa di zucca in freezer??? uasi quasi lo provo..appena passa la tempesta di pioggia e vento che rischia di far saltare la luce!!

    Buon weekend, Flavia

    RispondiElimina
  3. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  4. con la zucca prende un colore stupendo. hai una buona abitudine il pane fatto in casa è ottimo e tutta la casa profuma di buono...
    un bacione, buon fine settimana

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...