Followers

Vellutata di rapa rossa

Come vi raccontavo qualche giorno fa, non ho mai apprezzato le rape, soprattutto quelle rosse. Da qualche settimana è amore folle! Chi mi conosce bene non ci crederebbe neanche vedendomi mangiarle... Ho sempre pensato che avessero il sapore di una zolla di terra, e invece adesso le trovo buonissime, dolcissime e bellissime!

Questa volta ho fatto una vellutata.


Ingredienti:

3 rape rosse
1 vasetto di yogurt magro al bifido
una tazza grande di brodo vegetale
uno spicchio d'aglio
olio evo
timo, sale, pepe

Procedimento:

Lavare le rape e cuocerle in forno a 200° avvolte nella carta di alluminio. Devono cuocere fino a diventare morbide, il tempo varia in base alla dimensione delle rape. Io le ho cotte un'ora.

Sbucciare le rape e tagliarle a pezzetti.

A parte soffriggere uno spicchio d'aglio tagliato in un cucchiaio d'olio, aggiungere il timo, lasciare insaporire, e poi togliere l'aglio. Aggiungere l'acqua, il dado e portare a ed ebollizione.

Tuffare le rape nel brodo e passare tutto al mixer fino ad ottenere una crema.

Aggiungere il vasetto di yogurt, lasciandone un po' per la decorazione finale, mescolare bene e regolare di sale e pepe.

Versare la vellutata nei piatti e decorare col lo yogurt bianco. Un piatto fantastico!

Con questa ricetta partecipo alla raccolta "Se non è zuppa è pan bagnato" di Le Ricette di Minù

6 commenti:

  1. Ciao Valeria.
    Io le rape rosse le ho sempre mangiate solo all'insalata o, al massimo, nella mia insalata russa natalizia. Questa ricetta però mi stuzzica molto. Mi sa che la proverò e ti farò sapere.
    Un abbraccio
    Rosalba

    RispondiElimina
  2. buonissima!!!e che colore fantastico

    RispondiElimina
  3. Valeria ciao, ma che cosa si può dire quando si vede una vellutata di questo colore? è semplicemente splendida, io con le rape rosse ho fatto pure il dessert e le pappardelle, mi piace proprio il loro sapore, un leggero sapore di terra, di bosco, non lo so forse sono io, ma le amo proprio, baci

    RispondiElimina
  4. Solo con l'insalata le ho mangiate ma così mai!1 da provare
    un bacione Anna

    RispondiElimina
  5. Ciao Vale ottima idea questa ricetta ...
    Un saluto dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  6. Ops.. non mi ero accorta l'avessi fatta anche tu :) Fortuna che la ricetta è diversa.... :)))

    Proverò anche la tua ^_^
    Bacini Angela :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...