Followers

Insalata germogliata, un pieno di energia!

Una ricetta di un’insalata sembra un po’ uno scherzo, ma non lo è! Qui sembra che stia finalmente arrivando l'estate, in Italia, dalle ultime norizie, sembra sia arrivata da qualche giorno, quindi quale migliore occasione per ricaricarsi con le vitamine?

Parliamo dei germogli, questi sconosciuti... Io li trovo nei negozi bio e al supermercato, oppure compro i semi, li metto prima una notte in acqua, poi in un contenitore o in un tovagliolo, facendo attenzione a tenerli sempre umidi e al buio, e li faccio germogliare. 3-4 giorni e ho i miei germoglietti da lasciare prima al sole per attivare le vitamine, e poi da consumare in una bella insalatona.

Perché tanta cura?

I germogli sono la prima fase della vita della pianta, racchiudono tutte le vitamine di cui la pianta ha bisogno per crescere bene, che sono in concentrazione assai maggiore di quelle che troviamo nella pianta adulta. Per noi sono un toccasana, ricchi di magnesio, ferro, potassio, fosforo, calcio, e non solo... Contengono omega 3 e 6 e altre sostanze utili nella prevenzione dei tumori (uno spera sempre che la corretta alimentazione possa aiutare davvero, e si fida di quanto si legge).

Ci sono tanti germogli in commercio e ognuno racchiude proprietà davvero amiche del nostro organismo. Oggi vi parlo di quelli che ho messo in questa gustosa insalata. Arricchita di semi oleosi come semi di lino, zucca e girasole (che non avevo), è completa e ricca di sostanze anticancerogene... e poi è fresca e buona!



Ingredienti:


finocchi
arance
germogli di coriandolo
germogli di alfa alfa (vitamine C,D E, K e minerali quali calcio, fosforo, zinco, rame, selenio, silicio, sono ricchi di sostanze che regolano la produzione ormonale del corpo, grazie a vitamine, minerali e oligoelementi sono rivitalizzanti e ottimi in caso di stanchezza fisica*)
germogli di rucola (come la rucola, hanno proprietà digestive e stimolanti, combattono la presenza di gas nell'intestino, ricchi di vitamina C)
olio, sale, aceto di mele, pepe.

Procedimento:


Lavare i finocchi e sbucciare  le arance, tagliarli in pezzi, aggiungere i germogli sciacquati, e condire con olio evo, sale pepe e aceto di mele.



"Sprouted" salad






A recipe for a salad seems a little joke, but it is not! It seems to be finally coming summer, in Italy, from the latest news, seems to have come a few days, so what better time to recharge yourself with vitamins?

We speak of the shoots, these strangers ... I find them in organic shops and supermarket, or I buy the seeds, I put them first in water overnight, then in a container or in a towel, being careful to keep them moist and dark, and I get them to germinate. 3-4 days and I have my sprouds ready to stay some hours exposed to the sun to activate the vitamins, and then to be eaten in a nice salad.

Why so much attention?

Sprouts are the first phase of plant life, contain all the vitamins the plant needs to grow well, which are in concentrations much higher than those found in the adult plant. A panacea, rich in magnesium, iron, potassium, phosphorus, calcium, and more ... They contain omega 3 and 6 and other substances useful in the prevention of cancer (everyone always hopes that proper nutrition can really help, and trust what he reads).

There are so many on the market and each contains properties really friends of our health. Today I talk about what I put into this tasty salad. Enriched oilseeds such as flaxseed, pumpkin and sunflower seeds (which I had not), is full and rich in anticancer substances ... and then is cool and good!

Ingredients:

fennel
oranges
shoots of coriander
alfalfa sprouts (Vitamins C, D, K and minerals such as calcium, phosphorus, zinc, copper, selenium, silicon, are rich in substances that regulate the body's hormone production, with vitamins, minerals and trace elements are in excellent revitalizing and case of physical tiredness *)
sprouts of arugula (like rocket, they are digestive and stimulant, against the presence of gas in the intestine, rich in vitamin C)
dress with oil, salt, apple cider vinegar and pepper.

Procedure:

Wash fruit and fennels, cut into pieces, add sprouts, and season with olive oil, salt, pepper and vinegar.




* Letto su "I Magnifici 20" di Marco Bianchi

5 commenti:

  1. Ciao, qualche giorno fa ho fatto un'inslatina simile, che bontà le arance e i finocchi!!!

    RispondiElimina
  2. Questa ricetta è davvero buonissima! Deliziosi i germogli!!! Complimenti!
    Mi viene l'acquolina in bocca! Bacioni! :-D

    RispondiElimina
  3. ma che buona questa insalata..sarà una nuova idea da poter portare in tavola!! Angela

    RispondiElimina
  4. Ottima, sento già gli odori della primavera :)

    RispondiElimina
  5. Buona, fresca e leggera! A volte uso anch'io i germogli e l'insalata acquista una marcia in più! Un abbraccio

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...