Followers

Cena tipica del Medio Oriente: atto VI e ultimo, Karabij con meringa italiana alla rosa

Lo confesso, tutta l'idea della cena araba è nata perché volevo fare questi dolcetti.
Li ho mangiati al ristorante libanese, sono dei biscottini ripieni di mandorle intinti in una fantastica salsa bianca aromatizzata alla rosa. La salsa non è altro che una meringa italiana appena fatta, soffice e brillante, profumata alla rosa. Non potete immaginare che fatica trovare l'aroma alla rosa! Ma finalmente, grazie alla collaborazione con FlavourArt ho potuto fare i miei biscottini, e di conseguenza, tanto per contestualizzarli un po', anche tutta la cena araba che vi ho raccontato negli ultimi giorni. La foto non è il massimo, perché non c'era la luce giusta, ma il sapore, ve lo assicuro, era davvero piacevole! Nella foto ci sono i biscottini, che vi racconterò in questo post, e dei trancetti di una torta alle mandorle e fiori d'arancio, che non ha nulla a che fare con le ricette arabe, e che vi racconterò più avanti... I biscotti si chiamano ma'amoul (dolci ripieni), e quando sono serviti con la salsa vengono chiamati Karabij.


Ingredienti:

per i biscotti:
250 g di farina
125 g di burro
2 cucchiai di acqua ai fiori d'arancio o di rose
2 cucchiai di latte
mandorle tritate

per la meringa italiana alla rosa:
3-4 gocce di aroma alla rosa FlavourArt


Procedimento:

Preparare i biscotti.
Impastare la farina con il burro e gli altri ingredienti. Tritare le mandorle con un po' di zucchero e bagnarle con un cucchiaio di acqua di rose. Formare delle palline di pasta nel palmo della mano, e riempirle con un cucchiaino di mandorle tritate. Richiuderle e formare delle righe sul biscotto usando i rebbi di una forchetta.

Cuocere i biscotto a 160° per 20 minuti circa, facendo attenzione a non farli scurire. Lasciare raffreddare e passare nello zucchero a velo.

Preparare la meringa italiana.
Mettere in un pentolino quasi tutto lo zucchero con l'acqua e scaldare, cercando di non fare caramenllare lo zucchero. 

Quando sarà ad una temperatura di 120° (bagnatevi le dita con acqua molto fredda e prelevate un po' di zucchero bollente, se forma una pallina gommosa e filamentosa, allora è alla giusta temperatura...consiglio di Luca Montersino), aggiungere lo zucchero all'albume che starete montando a neve con il restante zucchero e qualche goccia di limone.

Attenzione a versare lo zucchero liquido ai lati della planetaria, in modo da incorporarlo delicatamente. 

Aggiungere le gocce di aroma alla rosa, sempre montando, e quando la consistenza sarà soffice e areata, trasferire in una scodellina e servire con i biscotti.

La meringa italiana si conserva perfettamente in freezer.

Servire i biscotti con la meringa italiana alla rosa.



For English speaking friends

Karabij with italian meringue flavoured with rose

I confess, the idea of the whole Arabic dinner  was born because I wanted to do this biscuits! I ate them at a Lebanese restaurant, they are little biscuits filled with chopped almonds and served with a soft white sauce flavoured with rose. This sauce is an italian meringue  flavoured with rose . You could not imagine how difficult was finding the rose flavour, but after the collaboration with FlavourArt I could finally do this biscuits, and of consequence, the whole dinner I told you in the previous days. In the picture there are the biscuits I am going to describe, and some pieces of an almonds cake I did, but the cake is not an Arabic dessert, then I will give the recipe later. The name of the filled biscuits is Ma'amoul, but at restaurant you can find them as Karabij when they are served with the white sauce.

Ingredients:

for the biscuits:
250 g flour
125 g butter
2 tbsp water flavoured with rose
2 tbsp milk
chopped almonds

for the italian meringue with rose aroma:
1 white of egg
300 g sugar 
2,5 dl water
3-4 drops of rose aroma FlavourArt
1-2 drops of lemon juice

Procedure:

Prepare the biscuits.
Knead flour with butter and the other ingredients. 

Chop almonds with a little bit of sugar and 1 tbsp of rose water. 

Form some balls with the dough in your hands, fill with the chopped almonds and close the balls with the dough. Make some lines with the tines of a fork on the surface of each biscuit. 

Bake at 160° for 20 minutes, being careful not to darken the biscuits. Let cool and pass into icing sugar.


Prepare the italian meringue with rose aroma.
Put in a small pot almost the whole sugar and water, warm it being careful to not boil or caramelize the sugar.

When it reach a temperature of 120° (if you have not a termometer, wet the fingers with very cold water and pick up a little piece of hot mixture with sugar. Then put into cold water, if it become gummy, this means that it is at the right temperature). In the meantime whip the white of egg with the rest of sugar and the drops of lemon juice, then add the hot syrup of sugar at the side of the container and continue whipping. Add also the drops of rose aroma and beat until it is soft, white and airy. 

Pour the italian meringue into the cups and serve with the biscuits.

You can conserve the italian meringue into the freezer.

1 commento:

  1. particolarissimo,e ben presentato questo piatto :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...