Followers

Peperonata digeribile

(English version below)


Ossimoro: figura retorica che consiste nell'accostamento di due termini in forte antitesi tra di loro, spesso incompatibili, e uno di essi ha funzione determinante nei confronti dell'altro (es. sostantivo+aggettivo)

Ma allora la peperonata digeribile è un ossimoro? No, è una ricetta riuscita e da ripetere al più presto, perché i peperoni sono buonissimi e fanno anche bene! Mi è bastato seguire alcuni piccoli accorgimenti come pelare i peperoni e non soffriggere nulla per gustare in tranquillità uno dei piatti per me più difficili da digerire!

Nel piatto, oltre alla protagonista peperonata, c'è anche una comparsa di tutto rispetto... una bruschettina contadina ai peperoni di Cascina San Cassiano.


Ingredienti:

3 peperoni maturi e sodi (sono maturi quando hanno 4 culetti)
1 barattolo di sugo pomodoro e basilico Mutti
1 cipolla piccola
1 spicchio d'aglio
olio evo
sale, pepe qb

Procedimento:

Lavare i peperoni e metterli interi nel forno caldo a 200° programma grill per 10 minuti, rigirandoli di tanto in tanto. Toglierli dal forno e ancora bollenti chiuderli in un sacchetto freezer ermetico.

Quando si saranno raffreddati, aprire il sacchetto e togliere la pelle ai peperoni. Eliminare i semi, lavarli e tagliarli a pezzetti.

In un tegame scaldare 1 cucchiaio di olio evo, con la cipolla tritata e lo spicchio d'aglio intero. Non soffriggere, scaldare solamente un paio di minuti, quindi versare i peperoni tagliati, la patata a cubetti, il sugo e cuocere a fiamma bassa per 30-40 minuti (finché la patata non sarà cotta).

Regolare di sale e pepe e servire. La peperonata è buonissima anche fredda.
____________________________________________
Peppers digest

Oxymoron: a figure of speech that consists of two terms in strong contrast with each other, often incompatible, and one of them has key role to the other (eg noun + adjective)

Then the peppers digest is an oxymoron? No, it's a recipe for success and to be repeated as soon as possible, because the peppers are delicious! I simply followed some small devices such as peeling the peppers and fry anything, to enjoy one of my favorite dishes but for me too difficult to digest!

Into the dish, in addition to the protagonist peppers ratatouille, there is also a very respectable "bruschetta" with peppers Cascina San Cassiano

Ingredients:

3 firm ripe peppers ( they are ripe when they have 4 bottoms)
1 jar tomato and basil sauce Mutti
1 potato
1 small onion
1 clove garlic
extra virgin olive oil 
salt and pepper to taste

Procedure:

Wash  peppers and place them whole in oven preheated to 200 ° program grill for 10 minutes, stirring from time to time. Remove them from the oven and still hot close them in a sealed freezer bag.

When the peppers are cold, open the bag and remove the skin. Remove seeds, wash and cut into small pieces.

In a saucepan heat 1 tablespoon oil age, with chopped onion and a clove of garlic. Do not fry, heat only a couple of minutes, then add the chopped peppers, diced potatoes, the tomato sauce and cook over low heat for 30-40 minutes (until the potato is cooked).

Remove garlic, adjust salt and pepper and serve. The peppers ratatouille is also delicious cold.


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...