Followers

Tortino di piselli e quinoa, alla menta

(English version below)

Un tortino svuota dispensa, ma buono buono! L'altro giorno ho trovato qualche farfallina proveniente da un riso che avevo comprato, che era confezionato nel cartone senza il sacchetto sottovuoto (qui dalle mie parti per lo più si trova così, e lo trovo davvero poco igienico). Le farfalline però tanto belline non lo sono... anzi! Avevano già colonizzato le mie provviste di fette biscottate, cereali, farina di mais, e un pacco di quinoa. In un altro vano della dispensa, ancora illibato, avevo dei pacchi aperti che ho controllato attentamente e poi ho cucinato, onde evitare di dover gettare anche altra roba.

Spero di avere risolto il problema... ho buttato tutto quello che era aperto, lavato i contenitori in latta, sterilizzati col cannello caramellizzatore (solo perché non possedevo del Napalm), lavato i mobili con la candeggina, deodorato con essenza di menta Essenzialmenta (che dovrebbe allontanare le tarme da cibo), e sparso chiodi di garofano qua e là... per quanto riguarda farine, legumi e pasta... tutto in barattoli di vetro, con una foglia di alloro dentro, e in frigo!

Ma ora vi presento il tortino che ho ricavato con due sacchi aperti che le farfalline non hanno voluto...


Ingredienti:

Mezzo pacco di piselli verdi spezzati Melandri Gaudenzio
100 g quinoa con lenticchie rosse 
 trito di cipolla, carota e sedano
mezzo cucchiaino di menta essiccata Essenzialmenta
1 uovo
sale, pepe, timo limone
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
un pezzo di gruyère
2 cucchiai di pangrattato

Procedimento:

Cuocere i piselli in acqua come indicato sulla confezione. Cuocere la quinoa in acqua come indicato sulla confezione.

A parte soffriggere il trito di cipolla, sedano e carota con un po' d'olio evo, quindi aggiungere i piselli già cotti, lasciare insaporire qualche minuto, e aggiungere la quinoa scolata.

Regolare di sale e pepe, e trasferire in una planetaria.

Aggiungere l'uovo un po' sbattuto, il timo, la menta, il parmigiano e la gruyère a pezzi. Mescolare bene.

Ungere una pirofila, distribuire un po' di pangrattato sul fondo, quindi versare il composto di piselli e quinoa. Livellare, coprire con parmigiano e pangrattato e infornare a 200° per 15 minuti circa.


_________________________________________

Peas and quinoa pie, with mint

An  "empty pantry" pie, but vary good! Some days ago, I found some butterfly coming from a rice pack that I bought, which was packed in the carton without the vacuum bag (I find it very unhygienic). The butterflies are not yet so kind ...On the contrary, they had already colonized my provisions of rusks, cereals, cornmeal, and a bag of quinoa. In another compartment of the pantry, not yet contaminated, I had some opended packs of food... then I opened the packages, I checked carefully and then I cooked, to avoid having to dispose of other stuff.
I hope to have solved the problem ... I threw everything that was open, washed the tin containers, sterilized with caramelized torch (just because I did not have napalm), washed the furniture with bleach, deodorized with essence of mint (which should keep away from food moths), and scattered cloves here and there ... and about flour, beans and pasta ... all in glass jars, with a leaf of laurel inside and in the fridge!
But now I show you the pie that I made using the two bags open that the butterflies did not take...



Ingredients:

Half a pack of split peas Melandri Gaudenzio
100 g quinoa with red lentils
Chopped onion, carrot and celery
Half a teaspoon of dried mint Essenzialmenta
1 egg
salt, pepper, lemon thyme
2 tablespoons of grated Parmesan cheese 
a piece of Gruyere
2 tablespoons breadcrumbs

Procedure:

Cook the peas in water as directed on the package. Cook the quinoa in water as directed on package.

Apart stir-fry the chopped onion, celery and carrots with a little bit of extra virgin olive oil, then add the cooked peas, and cook a few minutes, then add the drained quinoa.

Adjust salt and pepper and transfer to a container.

Add the egg a little 'beaten, thyme, mint, grated Parmesan and Gruyère to pieces. Mix well.

Oil a baking dish, spread a little 'bread crumbs on the bottom, then pour the mixture of peas and quinoa. Level, cover with Parmesan cheese and breadcrumbs and bake at 200 degrees for 15 minutes.

4 commenti:

  1. proprio un bel tortino,io adoro i piatti dove puoi mettere cio' che vuoi,brava!!!

    RispondiElimina
  2. Se le farfalline ti hanno fatto preparare questa bontà...evviva le farfalline!! Scherzo! Deve essere stato faticoso pulire tutti i mobili della cucina, e non solo, soprattutto se non previsto...:-( Ma purtroppo il caldo porta anche queste sorpresine...
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  3. che preparazione originale e saporita!!

    RispondiElimina
  4. Bellissimo tortino !! brava come vedi tutto si ricicla in meglio!!
    Baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...