Followers

Paccheri ripieni al forno

(English version below)


Ecco una nuova pasta de La Fabbrica della Pasta di Gragnano. Come dire... non mi viene più voglia di comprarne altra diversa!
I paccheri sono belli, e si prestano benissimo per essere farciti col condimento. Io li ho farciti col ragù, e poi gratinati al forno. Una vera delizia!

Ingredienti:

160 g di paccheri La Fabbrica della Pasta di Gragnano
1 barattolo di pelati Mutti
1 cipolla
1 carota
2 cucchiai di olio evo
250 g di carne bovina tritata (magra)
mezzo bicchiere di vino bianco
sale, pepe, basilico
Parmigiano e Pecorino grattugiati a piacere

Procedimento:

Iniziare a preparare il ragù. Soffriggere un trito di cipolla e carota nell'olio, quindi aggiungere la tritata e saltare qualche minuto a fiamma alta.

Bagnare col vino e lasciare sfumare.

Aggiungere i pelati  precedentemente passati o frullati, il basilico, il sale e un po' di pepe. Coprire e lasciare cuocere almeno mezz'ora.

Cuocere la pasta in acqua bollente salata, e scolare 5 minuti prima che siano cotti.

Farcire i paccheri uno ad uno con il ragù. Disporli uno accanto all'altro in una pirofila da forno leggermente unta, cospargere col sugo avanzato allungato con un po' d'acqua, con i formaggi grattugiati, e infornare per altri 15-20 minuti circa a 180° con grill.

Affinché la pasta non si secchi troppo e completi la cottura, allungare il sugo con acqua calda, e controllare che nella teglia da forno ci sia almeno un dito d'acqua. Non preoccupatevi di fare una minestra di paccheri, l'acqua si asciugherà tutta in forno.

Un pranzetto niente male questo, specialmente in una giornata uggiosa.

Filled paccheri




Here's a new pasta of  La Fabbrica della Pasta di Gragnano. How to say ... I no longer want to buy other different!
The paccheri are beautiful and lend themselves well to be filled with condiments. I have stuffed them with meat sauce, then baked au gratin. A real treat!

Ingredients:

160 g of pasta Paccheri La Fabbrica della Pasta di Gragnano
1 can of tomaotes peeled Mutti
1 onion
1 carrot
2 tablespoons extra virgin olive oil
250 g of minced beef (lean)
½ cup white wine
salt, pepper, basil
Grated Parmesan and Pecorino cheese to taste

Procedure:

Start preparing the sauce. Fry the chopped onion and carrot in oil, then add the chopped meat and skip a few minutes on high heat.

Moisten with wine and let evaporate.

Add the tomatoes previously passed at mixer, basil, salt and a little 'pepper. Cover and cook half an hour.

Cook pasta in boiling salted water, and drain 5 minutes before they are cooked.

Stuff paccheri one by one with the sauce. Place them side by side in a lightly oiled ovenproof dish, sprinkle with the sauce mixed with a little bit of water, then with the grated cheese, and bake for another 15-20 minutes at 180 degrees and grill.

So the dough does not dry out too much and complete the cooking, dilute the sauce with hot water, and check that in baking there is at least an inch of water. Do not worry about making a soup of paccheri, all the water will dry in the oven.

A pretty good lunch that, especially on a gloomy day.


Copyright© all rights reserved.

9 commenti:

  1. Come dire..... è ora di colazione, ma vorrei fosse già ora di pranzo..... buona giornata, Flavia

    RispondiElimina
  2. caspita che buoni,è una vita che vorrei farli...

    RispondiElimina
  3. a quet'ora??? noooooooo non è giustooooooooo :-))) ottimi questi paccheri!!!

    RispondiElimina
  4. Questa pasta è proprio quella che si può definire una ricetta italiana in piena regola!
    brava;)
    baci:**

    RispondiElimina
  5. Che fame che mi hai fatto venire!!!!


    http://lincapace.blogspot.com/

    RispondiElimina
  6. mamma che buoni e che meraviglia di piatto, complimenti, ti volevo invitare a partecipare al mio primo contest
    http://cucinadelmondoenonsolo.blogspot.com/2011/09/i-migliori-anni-della-nostra-vita.html

    RispondiElimina
  7. Queste cose sono sempre tremendamente invitanti!

    RispondiElimina
  8. Adoro la pasta al forno slurp!!
    bravissima baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...