Followers

Pollo korma (India)

(English version below)


Non sono mai stata in India, ma trovo meravigliosa la cucina indiana, provata più volte al ristorante.

Fortunatamente ho a casa un libro di ricette dal mondo*, uno dei regali del primo Natale col mio fidanzato, con preghiera di usare lui come cavia... e io lo faccio molto volentieri! Questa volta ho fatto il pollo korma e altre due ricette che vedrete i prossimi giorni. Buonissimo, mancava un po' di scenografia, ma la ricetta è venuta benissimo! Subito ero un po' titubante per l'aglio tritato, io in genere lo rimuovo, così ho diminuito la dose. Mi sono stupita quando, versando aglio e zenzero in padella, e aggiungendo il cumino, quella che temevo fosse puzza d'aglio si è rivelata un profumo buonissimo e appetitoso!

In genere al ristorante servono le pietanze con il riso basmati, bollito con qualche seme di cumino. Io ho usato il bulgur (bollito con qualche seme di cumino e il sale e poi scolato), che si è prestato al pari del basmati.

Riporto le dosi della ricetta, e tra parentesi le mie variazioni (per 2 porzioni).

Preparazione: 30 minuti - Cottura: 25 minuti

Ingredienti:

500 g di  petto di pollo (io160 g )
300 ml di yogurt magro naturale (180 ml)
20 g di mandorle a lamelle (io omesse, non le avevo)
1 cipolla (piccola)
2 spicchi d'aglio (io mezzo, o meno)
1 cucchiaio di olio di semi (io olio evo)
2 cucchiaini di cumino in polvere
3 bacche di cardamomo verde
1 cucchiaino e mezzo di zenzero fresco (1 cucchiaino)
sale

Procedimento:

Pulire il petto di pollo e tagliarlo a cubetti. Frullare in un mixer l'aglio e lo zenzero con un cucchiaio di acqua in modo da formare una specie di pasta omogenea.

Scaldare l'olio in un tegame e cuocervi il pollo per 10 minuti, quindi toglierlo e tenerlo da parte. Aggiungere nello stesso tegame le bacche di cardamomo un po' tritate, dopo qualche secondo aggiungere la cipolla tritata, poi la pasta di aglio e zenzero, il cumino e mezzo cucchiaino di sale, e cuocere qualche minuto.

Unire metà dello yogurt, lasciare assorbire, quindi aggiungere il pollo, coprire e lasciare cuocere finché non diventa morbido.

Unire lo yogurt rimasto, lasciare cuocere ancora 5 minuti. Guarnire con le mandorle a lamelle e servire con riso basmati bollito.



Chicken korma 

I've never been to India, but I find wonderful Indian cuisine, that I tried at the restaurant several times.

Fortunately I have at home a book of recipes from the world*, one of the first Christmas gifts with my boyfriend, with a request to use him as a cavy ... and I do it gladly! This time I made the chicken korma and two other recipes that you will see the next days. Very good, lacked a little 'set design, but the recipe is coming great! Soon I was a bit 'hesitant for minced garlic, I usually remove it, so I decreased the dose. I was surprised when, pouring ginger and garlic in a pan and add the cumin, the garlic odor that I feared, has been a very good aroma!

In general, the restaurant serving dishes with basmati rice, boiled with a few cumin seeds. I used bulgur (boiled with some cumin seeds and salt, then drained), which is provided like the Basmati.

Retained doses of the recipe and my changes in brackets (for 2 servings).

Preparation: 30 minutes - Cooking time: 25 minutes

Ingredients:

500 g chicken breast (me160 g)
300 ml natural yogurt (me 180 ml)
20 g sliced ​​almonds (I omitted, I had not)
1 onion (small)
2 cloves garlic (I used just half, or less)
1 tablespoon vegetable oil (extra virgin olive oil)
2 teaspoons ground cumin
3 green cardamom berries
1 ½ tsp fresh ginger (1 teaspoon)
salt

Procedure:

Clean the chicken breasts and cut into cubes. Puree in a blender with the garlic and ginger and a tablespoon of water to form a sort of paste.

Heat oil in a pan and cook the chicken for 10 minutes, then remove and keep aside. In the same pan add the cardamom berries a bit chopped, after a few seconds add the chopped onion, then garlic and ginger paste, cumin and half a teaspoon of salt, and cook a few minutes.

Combine half yogurt, let it absorb, then add the chicken, cover and cook until it becomes soft.

Combine the rest of the yogurt, let cook for 5 more minutes. Garnish with sliced ​​almonds and serve with boiled basmati rice.




*fonte-source: Cucina dal mondo - aromi e profumi da altre terre - collana I ghiotti - Food Editore

9 commenti:

  1. Come ti capisco! Anche a me piace tantissimo la cucina indiana (anche se spero un giorno di riuscire ad assaggiarla in loco!) e questa ricettina è davvero sfiziosa. Sembra anche semplice da replicare quindi è probabile che te la ruberò!
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  2. Si si, consiglio vivamente di provare, in foto non si sentono i profumi, se no ti avrei già convinta! Il mio fidanzato, quando ho iniziato a cucinare, non aveva appetito... poi con tutti i profumi che si sprigionavano... non ti dico! I prossimi giorni altre ricette indiane in programma, tieni d'occhio il blog

    RispondiElimina
  3. mmm niente male davvero!gustosissimo! un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Anch'io adoro la cucina indiana e in generale tutta la cucina orientale....brava, bella ricetta :-)

    RispondiElimina
  5. deve essere buonissima.. devo provarlo assolutamente!!

    RispondiElimina
  6. Gustosissimo questo pollo!! Lo voglo provare!!
    Ciao!

    RispondiElimina
  7. che bella ricetta con il pollo! sicuramente da provare.
    ciao Paola
    www.paoladany.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. Non sono brava con la cucina orientale ma la tua ricetta mi sembra fattibilissima e invitante. Provo! Grazie!

    RispondiElimina
  9. La cucina Indiana e una cosa che adoro brava......

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...