Followers

Cake pops

(English version below)


Ecco come ho usato la mia orange velvet!
I cake pops li ho pensati come omaggio ad ogni invitato alla festa di compleanno (per la quale ho preparato il buffet). Impacchettati singolarmente nei sacchetti di cellophane, sono un simpatico pensiero per una festa.

Non è stato semplice realizzarli perché una volta fatte le palline, o le forme (per quelli quadrati ho usato gli stampi per gelato di Silikomart), bisogna intingerli nel cioccolato fuso e lasciarli in piedi finché non sono asciutti. In genere a questo scopo si infilzano nel polistirolo, ma io ne ero sprovvista, quindi ho usato dei bicchieri pieni di zucchero. Purtroppo il peso li faceva cappottare lo stesso, ed è stata una vera lotta riuscire a farli stare in equilibrio... Ma dopo parecchi tentativi ci sono riuscita :) .



Ingredienti:

Crema al burro (burro, zucchero a velo peso doppio rispetto al burro, aroma arancia)
Cioccolato fondente
Praline, cocco grattugiato, pasta di zucchero

Procedimento:

Sbriciolare la torta, mischiarla con la crema al burro fino ad avere un composto morbido, e formare le palline o altre forme. 

Per quelle quadrate ho usato gli stampi per gelato di Silikomart, riempiendoli di torta solo a metà. Il composto di torta è già cotto, quindi la consistenza permette di premere l'impasto nello stampo al livello che ci interessa. Essendo questi dolcetti piuttosto corposi, non è il caso di farli eccessivamente grandi, devono essere dei morsi di torta ricoperti. 

A questo punto infilare lo stecchino bagnato nel cioccolato fuso, e mettere in frigo per una notte affinché rassodino bene. Anche gli stecchini sono di Silikomart, erano in dotazione con gli stampi, in abbondanza.

Riprendere le palline, e sformare i quadrati di torta rassodati, bagnarli interamente nel cioccolato fuso, quindi decorarle con praline o cocco o altro a piacere. Lasciare asciugare. Per le decorazioni in pasta di zucchero (occhi e faccine) il cioccolato deve essere asciutto. 

Incartare singolarmente i cake pops, o servire.

Cake pops

I've thought the cake pops as a gift to each guest at the birthday party. Individually packaged in cellophane bags are certainly a nice thought for a party.

It was not easy to achiecve, because once you make the balls or shapes (for those square I used the molds for ice cream Silikomart), you have to dip them in melted chocolate and let stand until they are dry. Usually for this purpose you pop them in polystyrene, but I was lacking, so I used the glasses full of sugar. Unfortunately, the weight made ​​them somersault, and it was a real struggle to keep them in balance ... But after several attempts I succeeded :) .

Ingredients:

Cream butter (butter, powdered sugar twice the weight of butter, orange flavour)
Chocolate
Pralines, grated coconut, sugar paste

Procedure:

Crumble the cake, mix it with butter cream until a soft mixture and form balls or other shapes. 

For those squared I used the molds Silikomart, filling them only half of cake. The compound of cake is cooked, then the consistency allows you to press the dough into the mold to the level that interests us.

Insert a toothpick dipped in melted chocolate, and refrigerate for one night.

Pick up the balls, wet them completely in the melted chocolate, then decorate them with chocolates or coconut or other at will. Allow to dry. For sugar paste decorations (eyes and faces), the chocolate must be dry.

Wrap individually cake pops, or serve.



Copyright© all rights reserved.

6 commenti:

  1. Bellissimi! Mi hai toccata sul vivo: ultimamente i cake pops sono una mia piccola ossessione (per ora solo mentale visto che non li ho mai realizzati). Scusa l'ignoranza, ma gli stecchini da gelato dove li hai trovati?
    Grazie e ancora compilmenti!
    Ilaria di ATuttaCannella!

    RispondiElimina
  2. @ a tutta cannella: erano in dotazione con gli stampi Silikomart, ce n'erano tantissimi così ne ho usati un po'... si possono usare anche i bastoncini in plastica per lollipop o gli stecchi per spiedini, ma temo che questi ultimi si possano sfilacciare un po'...

    RispondiElimina
  3. E' un idea bella e golosa la terrò presente per le feste dei bimbi sono davvero un amore!!baci,Imma

    RispondiElimina
  4. concordo con te che disfare una torta per fare dei cake pops è una cosa poco entusiasmante, però sono venuti proprio bene, e anche il fatto cha siano arancioni, se consideriamo che è quasi halloween è proprio azzeccato.

    RispondiElimina
  5. Sono veramente belli! :)

    RispondiElimina
  6. e' un pezzetto che girando vedo queste piccole creazioni. la tua variante è veramente d'effetto. la prossima volta polistirolo cosi non diventi matta :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...