Followers

'E fidanzati italiani... all'italiana

(English version below)


Tricolore nella pasta... e tricolore nel condimento. Non tanto per onorare la nostra bandiera, e non me ne voglia chi ci tiene particolarmente ma io non sento questo attaccamento, più che altro, per amore della cucina italiana, una delle poche cose che ancora funziona nel nostro bel Paese.

Scusate il dente un po' avvelenato, ma continuano a chiedermi di pagare cose che ho già pagato o che non devo proprio pagare (tipo il bollo del 2009 alla Regione Lazio, quando io sono residente a Torino dal 2005 e ho sempre pagato il bollo alla Regione Piemonte, oppure una bolletta del gas di 3.000 €, per consumo domestico in 50 mq, poi corretta in meno di 150 €, con un sorriso da parte dell'operatore che ha ammesso che "doveva esserci stato un errore") e dopo che spendo in telefonate, raccomandate, tempo per fare segnalazioni, loro continuano a chiedermi gli stessi pagamenti... qualcosa non funziona. Per fortuna c'è la pasta, e per fortuna c'è la pasta buona, come questa de La Fabbrica della Pasta di Gragnano.

Ingredienti (per 2 persone):

1 cucchiaino di trito cipolla-sedano-carota
2 zucchine
1 pomodoro
una manciata di pinoli
basilico
Parmigiano a scaglie
olio evo al basilico Tulsi Marina Colonna
sale qb

Procedimento:

Soffriggere in un cucchiaio di olio al peperoncino il trito di cipolla, sedano e carota, aggiungere le zucchine a julienne, saltare qualche minuto, quindi aggiungere il pomodoro a dadini, il basilico e abbassare la fiamma.

Regolare di sale e pepe e cuocere una decina di minuti con il coperchio.

Nel frattempo cuocere la pasta in acqua bollente salata per 10 minuti.

Scolarla, e versarla nella padella con il sugo. Mescolare bene, aggiungere i pinoli, l'olio al basilico e il parmigiano a scaglie. Servire subito.

Pasta 'E fidanzati italiani... italian way

Tricolour in the pasta... and tricolour in the sauce. Not so much to honor our italian flag (not to anger those who care particularly, but I don't feel this attachment), more than anything else for the love of Italian cuisine, one of the few things that still works in our beautiful country.

Sorry for the little poison, but it has been happening that they keep asking me to pay for things that I have already paid or not I have to pay (like the tax for the car of 2009 to the Lazio Region, when I had been living in Turin from 2005 to 2010, then in Switzerland, or a gas bill of € 3,000, for domestic consumption in 50 square meters, then corrected in less than 150 €, with a smile by the operator who admitted that "there must have been a mistake") and after spending on phone calls, on letters, and on time to do reports, they keep asking the same payments ... something does not work. Fortunately, there is pasta, and good pasta, like that of La Fabbrica della Pasta di Gragnano.

Ingredients (for 2 persons):

1 teaspoon of chopped onion, carrot, celery
2 zucchini
1 tomato
a handful of pine nuts
basil
Parmesan cheese shavings
salt

Procedure:

Sauté in a tablespoon of chili oil the chopped onion, celery and carrots, add the zucchini into julienne strips, skip a few minutes, then add the diced tomatoes, basil, and reduce heat.

Season with salt and pepper and cook about ten minutes with the lid.

Meanwhile cook the pasta in boiling salted water for 10 minutes.

Drain and pour into the pan with the sauce. Mix well, add pine nuts, basil oil and parmesan flakes. Serve immediately.

3 commenti:

  1. Hai proprio ragione, sono troppe le cose che non funzionano più (o che da troppo tempo funzionano male)in questo paese...almeno la pasta riusciamo ancora a cucinarla.
    Buona giornata
    Cristy

    RispondiElimina
  2. speriamo che la pasta (la tua in particolare perche e deliziosa) ci salverà!!! io me ne sono gia andata da un po' dal paese x fortuna!

    RispondiElimina
  3. Saporiti Saluti dalla Fabbrica della Pasta di Gragnano!

    Ci complimentiamo anzitutto per la entusiasmante ricetta con " 'e Fidanzati Italiani tricolore".
    Aspettiamo altre nuove emozionanti ricette da tutti voi!

    Vi aspettiamo in Fabbrica per mostrarVi dal vivo
    la nostra Pregiata produzione Artigianale!
    Per maggiori info vi aspettiamo sul nostro sito
    www.lafabbricadellapasta.it

    La Fabbrica della Pasta di Gragnano

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...