Followers

Strudel salato di zucca e ceci

(English version below)


Il blog sembra essere tornato normale, quindi procedo.... In foto la cena di ieri sera! Ispirata da un vecchio libro di ricette, ho fatto la mia versione dello strudel salato, un piatto unico stuzzicante e appetitoso, un'ottima combinazione di sapori che vi consiglio di provare. La ricetta è veramente facile.

Ingredienti:

500 g di zucca
150 g di ceci precotti
un pezzo di cipolla 
1 cucchiaio di olio evo
sale qb
un mestolo di brodo vegetale
timo
rosmarino
pepe

Per la pasta:

100 g di farina per pizza Rosignoli Molini (ottima perché ha reso l'impasto subito elastico, e croccantino in cottura)
50 g di farina integrale
1/2 cucchiaino di sale
40 g di burro fuso
poca acqua

Procedimento:

Pulire e sbucciare la zucca, quindi cuocerla in microonde, o a vapore per 15 minuti, con un po' di timo e rosmarino.

Affettare la cipolla, stufarla in poco olio, quindi aggiungere la zucca cotta e i ceci lessati. Lasciare insaporire, regolare di sale, pepe, rosmarino e timo, allungare con un po' di brodo vegetale affinché non si bruci, e cuocere a fiamma bassa fincé la zucca non si sfalderà completamente.

A questo punto spegnere il fuoco, versare in un colino a maglie fitte, e lasciare sgocciolare fino all'utilizzo.

Preparare la pasta mischiando le farine, il sale, il burro fuso (tiepido) e un po' d'acqua, fino ad ottenere un impasto asciutto ed elastico. Avvolgere in una pellicola e mettere in frigo per mezz'ora.

Riprendere l'impasto, stenderlo con il mattarello molto sottile (1-2 mm), quindi spalmarvi sopra l'impasto di ceci e zucca ormai freddo, lasciando qualche cm vuoto lungo i bordi.

Arrotolare come uno strudel, schiacciare le estremità e tagliare l'eccesso. Incollare la pasta con un po' di albume, e usare gli avanzi per decorare.

Cuocere in forno caldo a 190° per mezz'ora.

Lasciare intiepidire, quindi tagliare a fette e servire. Io l'ho accompagnato con degli spinaci e un'insalata. Davvero una cenetta sfiziosa.


Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Lady

Pumpkin and chickpeas strudel



The blog seems to be normal again, then I proceed .... In the picture last night dinner! Inspired by an old recipe book, I did my version of savory strudel, a tempting and tasty dish, great combination of flavors that I recommend you try. The recipe is really easy.

Ingredients:

500 g pumpkin
150 g of cooked chickpeas
a piece of onion
1 tablespoon of extra virgin olive oil
salt to taste
a ladle of vegetable broth
thyme
rosemary
pepper

For the dough:

100 g of flour for pizza Rosignoli Molini 
50 g of wheat flour
Half teaspoon salt
40 g of melted butter
a little water

Procedure:

Clean and peel the pumpkin, then cook in the microwave, or steam for 15 minutes, with a little 'of thyme and rosemary.

Slice the onion, stew in a little oil, then add the cooked pumpkin and chickpeas. Leave seasoning, adjust salt, pepper, rosemary and thyme, add a little vegetable stock, so not to burn, and cook over low heat until the pumpkin is not completely flake.

At this point turn off the heat, pour in a meshed strainer and let drain until use.

Prepare the dough by mixing flour, salt, melted butter (warm) and a bit 'of water until the dough is dry and elastic. Wrap in foil and refrigerate for half an hour.

Take up the dough, spread it very thin with a rolling pin (1-2 mm), then spread above the mixture of chickpeas and pumpkin now cold, leaving a few cm gap along the edges.

Roll up like a strudel, crush the ends and cut the excess. Paste the dough with a little 'egg white, and use the leftovers to decorate.

Bake in preheated oven at 190 degrees for half an hour.

Leave to cool, then cut into slices and serve. I have served with spinach and a salad. Truly a tasty dinner.


Copyright© all rights reserved.

11 commenti:

  1. Che saporita visione mi fai dimenticare i grrgrr su blogger hihi bellissimo strudel brava!
    Scusa ti volevo chiedere una cosa da quando hai tolto gadget ecc , gli altri blog che vedevo sballati li vedi bene??
    baci baci

    RispondiElimina
  2. grazieee gentilissima
    ^_^ ti farò sapere

    RispondiElimina
  3. Cara Vale, una versione insolita e riuscitissima :-)

    RispondiElimina
  4. bellissimo il fiocco sopra... e ottima ricetta!!

    RispondiElimina
  5. Meno male che tutto è tornato... al suo posto! Mi piace l'aggiunta di un po' di farina integrale nell'impasto, rustico al punto giusto!

    RispondiElimina
  6. Allora ora vedo tutto bene , mi è tornato alla normalità mettendo un nuovo post ..boh!!

    RispondiElimina
  7. te la rubo x la mia raccolta.. SUBITISSIMO!!
    ciao
    Paola
    p.s. avete provato a fare back-up del blog ogni giorno? nel caso vi rimpazzisse??

    RispondiElimina
  8. Che bontà... e se è davvero una ricetta facile come dici devo proprio provarla.

    RispondiElimina
  9. Ottimo questo strudel! Mi piace il fiocchetto sembra un pacco regalo! Ciao

    RispondiElimina
  10. Sto letteralmente svenendo! Lo voglio provare a fare! Ho un unico dubbio: ma l'impasto nn resta troppo bagnato? O ti si cuoce lo stesso all'interno? Perchè se la immaginassi come torta io personalmente la precuocerei con il vecchio sistema dei ceci prima di metterci il ripieno, ma ovviamente a strudel questo nn si puó fare! Cmq deve essere un gusto meraviglioso!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...