Followers

Penne zucca e zafferano

(English version below)


Questo primo è una festa per il palato, o almeno lo è per chi come me ama la zucca!
La pasta di Benedetto Cavalieri è già buona  ma con un sugo così cremoso e vellutato è diventata veramente irresistibile. Il parmigiano andrebbe anche più grattugiato, il mio come vedete in foto è spesso perché ho perso la grattugia... proprio così, a volte butto qualcosa nell'immondizia senza accorgermene, che ne so, un pelapatate che ho lasciato appoggiato sulle bucce, una grattugia (questa non me la spiego però), e così ho usato il mixer a lame, ma non ha dato ottimi risultati.
 Il procedimento della la ricetta è semplicissimo, vi consiglio vivamente di provarla, ne sarete soddisfatti!

Ingredienti:

un pezzo di zucca
una bustina di zafferano
una cipolla piccola
rosmarino tritato
1 tazzina di vino bianco
sale, dado granulare
parmigiano grattugiato
1 cucchiaio di olio extra vergine di oliva

Procedimento:

Pulire e sbucciare la zucca, quindi tagliarla a pezzetti.

In pentola a pressione soffriggere la cipolla tritata e il rosmarino con un cucchiaio di olio evo, aggiungere la zucca, lasciare insaporire qualche minuto e bagnare con il vino bianco.

Non appena sarà evaporato, aggiungere un dito d'acqua, il dado e/o il sale, chiudere la pentola, abbassare la valvola, e cuocere da 5 a 10 minuti dal fischio (se invece avete tempo, cuocete in pentola normale a fiamma bassa, aggiungendo acqua poco alla volta finché la zucca non sarà morbida). A questo punto spegnere il fuoco, alzare la valvola e fare uscire tutto il vapore, quindi aprire la pentola e scolare la zucca. Passare tutto al mixer fino ad ottenere una crema omogenea, e nel caso sia troppo liquida, metterla qualche minuto sul fuoco a fiamma moderata e farla restringere leggermente. 

Nel frattempo cuocere la pasta in acqua bollente e salata per 11-12 minuti.

Aggiungere alla crema la bustina di zafferano e mescolare bene. Lo zafferano rende più corposo il sapore di questa salsa e la completa, è davvero ottimo abbinato alla zucca.

Scolare la pasta e passarla in pentola con un po' della crema preparata. Impiattare, aggiungere un paio di cucchiai di crema in superficie e una bella spolverata di parmigiano grattugiato e servire. 

Con questa ricetta partecipo al contest di Atmosfera Italiana Pasta solo Pasta

Se volete potete votarmi cliccando mi piace a questo link

Pasta, pumpkin and saffron

This first course is a party for the palate, or at least it is for those like me who loves the pumpkin!
The Benedetto Cavalieri pasta is good even without sauce, but with a sauce so creamy and smooth it become irresistible. The grated Parmesan cheese should be even more grated, but mine was not well grated, as you see in my picture, because I lost the grater... Actually, I sometimes throw something in the garbage without realizing it, once I left a potato peeler on the peels, and then I wasted it, or a grater (I don't know how I did it), so I used the mixer blades, but did not excellent results.
The procedure of the recipe is simple, I recommend you try it, you will be satisfied!

Ingredients:

a piece of pumpkin
a sachet of saffron
a small onion
chopped rosemary
1 cup of white wine
salt, granulated nut
grated Parmesan cheese
1 tablespoon extra virgin olive oil

Procedure:

Clean and peel the pumpkin, then cut into small pieces.

In pressure cooker, saute the chopped onion and rosemary with a tablespoon of olive oil, add the pumpkin, leaving a few minutes seasoning and sprinkle with and white wine.

Once it has evaporated, add a little water, nut and / or salt, close the pot, lower the valve, and cook 5 to 10 minutes from time. At this point turn off the heat,  lift the valve and pull out all the steam, then open the pot and drain the pumpkin. Pass it in the mixer until a smooth paste, and if it is too liquid, put some minutes on the stove over a medium flame and make it dry up a little.

Meanwhile cook the pasta in boiling salted water for 11-12 minutes.

Add the sachet of saffron to the cream and mix well.

Drain the pasta and pass it in a pot with a little cream prepared. Place on the plate, add a few tablespoons of cream to the surface and a good sprinkling of grated Parmesan and serve.


Copyright© all rights reserved



11 commenti:

  1. Valeria, ti rinnovo i miei complimenti (unica pecchina la pentola a pressione.... che vuoi farci sono una vecchietta , adoro la cucina a fuoco lento se poi sulla legna mmm meglio ancora ehehehe) cmq brava oltre che curare i particolari sai esaltare il piatto che cucini anche con la presentazione. :-))
    Carla

    RispondiElimina
  2. hai ragione, hanno una cremosità spettacolare,complimenti

    RispondiElimina
  3. La rifarò sicuramente, perchè è davvero invitante la foto...non userò la pentola a pressione perchè ce l'ho, ma credo ci sia il coperchio rotto , anzi ora che ci penso lo butto via (il coperchio) non mi fido!!! Buona giornata, ciao Flavia

    RispondiElimina
  4. Bellissima questa ricetta, anche perchè ha i colori del sole... e oggi, qui da me a Lodi, dopo settimane di nebbia, finalmente è spuntato!!!! ;-D

    RispondiElimina
  5. buonissimo questo piatto..io amo la zucca

    RispondiElimina
  6. Piatto bello come il sole!...Complimenti!

    RispondiElimina
  7. Che piatto molto invitante! Mi piace la sua cremosità e il suo colore spettacolare! Ciao

    RispondiElimina
  8. zucca e zafferano? ma che bell'accostamento Vale! da provare, mi ispirano tantissimo :-)

    RispondiElimina
  9. Hanno un aspetto così appetitoso... mi hai messo una fame!!

    RispondiElimina
  10. Tutta questa zucca mi dà alla testa...dovrebbero dire che crea dipendenza :D
    E che bel piatto!!! Come non amarlo al primo sguardo?!? Complimenti!! :)

    RispondiElimina
  11. Solo a vederlo, questo piatto, tira su di morale!
    Brava :-)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...