Followers

Spaghettoni armonia di sapori

(English version below)



Un buon piatto di pasta per il pranzo della domenica. Il nome l'ho inventato, come la ricetta. Apprezzando particolarmente la pasta con le verdure, ho voluto mettere insieme ingredienti di sapori e consistenze diverse in modo da creare un mix piacevole al palato, all'olfatto e alla vista... e un po' anche all'udito, perché il rumorino del pangrattato con le noci che scrocchia sotto i denti è proprio piacevole!

In frigo avevo una verza e delle zucchine, le ho cotte separatamente, la prima con un po' di peperoncino, le seconde pensando di fare una cremina con la ricotta salata, che avrebbe contrastato il piccante della verza. Il tutto guarnito con un trito di pangrattato e noci aromatizzato con olio al limone, che ha reso appena profumato il piatto, completando il mix di sapori (il dolce della verdura, il piccante del peperoncino, il salato della ricotta, l'amarognolo della noce, e il profumo un po' agro del limone). A noi questo primo è proprio piaciuto! 

Ingredienti (per 2 persone):

160 g di spaghettoni 

per la verza stufata:

1 cipolla piccola
un pezzo di verza
un peperoncino
1 cucchiaio di olio evo
mezzo bicchiere di vino bianco
qualche mestolo d'acqua
sale qb
un pizzico di timo limone

per la crema di zucchine e ricotta salata:

1 zucchina
un pezzo di cipolla
un pizzico di erba cipollina
un pizzico di prezzemolo tritato
sale, pepe qb
un po' d'acqua
1 cucchiaio di olio evo
qualche cucchiaio di ricotta salata grattugiata

per guarnire:

2 cucchiai di pangrattato
3 noci
1 cucchiaio di olio evo al limone

Procedimento:

In una pentola alta mettere a bollire l'acqua per la pasta, quindi salarla.

Pulire la cipolla, tagliarla a fette sottili e dividerla in due padelle con un cucchiaio d'olio ciascuna. Procedere come segue contemporaneamente:

Per la verza:
soffriggere dolcemente la cipolla con un peperoncino, e quando sarà appassita aggiungere la verza lavata e tagliata a julienne sottile, bagnare con il vino bianco, lasciare evaporare, regolare di sale e aggiungere un pizzico di timo limone. Portare a cottura a fiamma bassa con coperchio, aggiungendo un po' di acqua calda di tanto in tanto per non farla seccare troppo.

Per la crema di zucchina e ricotta salata:
soffriggere la cipolla, aggiungere la zucchina tagliata a dadini, il prezzemolo, l'erba cipollina e un paio di cucchiai d'acqua. Regolare di sale e pepe e portare a cottura con coperchio.

Non appena la zucchina sarà morbida, passarla nel mixer e ridurla in crema. Aggiungere la ricotta salata grattugiata e mettere da parte.

Nel frattempo cuocere gli spaghettoni  per 15 minuti, scolarli e passarli in padella con un paio di cucchiai di crema di zucchine e ricotta, avanzandone un po' per guarnire.

Tritare il pane raffermo con qualche noce sgusciata, passarlo qualche minuto in padella in modo da farlo asciugare bene e abbrustolire appena, quindi mischiarlo con un po' di olio al limone (senza scaldare l'olio).

Comporre il piatto con uno strato di verza stufata, la pasta, la crema di zucchine e il pangrattato con le noci al limone. Servire ben caldo, mescolare delicatamente e gustare con tutti i sensi o quasi... il tatto a tavola non è previsto dal galateo :)



Spaghettoni harmony of flavours

A good dish of pasta for lunch on Sunday. I invented the name, as the recipe. As I appreciate the pasta with the vegetables, I wanted to put together the ingredients of different flavours and textures to create a mix palatable, smell and sight ...and a little too hearing, because the little noise of the breadcrumbs with the nuts that crackles under the teeth is really nice!

In the fridge I had a zucchini and cabbage, I cooked separately, the first with a little chili pepper, the latter looking to make a creamy sauce with ricotta salata (a savory italian cheese), which would have counteracted the spicy cabbage. All garnished with chopped nuts and breadcrumbs flavored with lemon oil, which made just fragrant the pot, completing the mix of flavors (sweet vegetables, spicy peppers, the salty cheese, the bitter taste of walnut , and the smell a bit 'sour lemon). We really liked this first!

Ingredients (for 2 persons):

160 g spaghettoni

for cabbage stew:

1 small onion
a piece of cabbage
chilli
1 tablespoon of extra virgin olive oil
half a glass of white wine
a ladle of water
salt to taste
a pinch of lemon thyme

for the cream of zucchini and ricotta salata:

1 courgette
a piece of onion
a pinch of chives
a pinch of chopped parsley
salt and pepper to taste
a bit 'of water
1 tablespoon of oil Ages
a few tablespoons of grated ricotta

to garnish:

2 tablespoons of breadcrumbs
3 nuts
1 tbsp extra virgin olive oil with lemon

Procedure:

In a deep pan boil water for pasta, then season with salt.

Clean the onion, cut into thin slices and divide it into two pans each with a tablespoon of oil. Proceed as follows simultaneously:

For the cabbage:
Gently fry the onion with a red pepper, and when it is washed and dried add the cabbage, cut into thin julienne strips, sprinkle with white wine, let it evaporate, adjust salt and add a pinch of lemon thyme. Cook over low heat with lid, adding a little 'hot water from time to time to keep it from drying too much.

For the cream of courgette and ricotta salata:
Fry the onion, add the diced zucchini, parsley, chives and a couple of tablespoons of water. Season with salt and pepper and cook with lid.

As soon as the zucchini is soft, pass it in a blender and reduce it in cream. Add the grated ricotta and set aside.

Meanwhile cook the spaghetti for 15 minutes, drain and transfer to pan with a couple of tablespoons of cream of zucchini and ricotta, be careful and advance a little to garnish the dish.

Chop the bread with some shelled walnut, spend a few minutes in the pan to let it dry well and roast a little, then mix it with a little lemon oil.

Compose the dish with a layer of cabbage stew, pasta, zucchini cream with nuts and breadcrumbs with lemon. Serve hot, stir gently and enjoy all the senses, or almost ... touch at the table is not required by etiquette :)


Copyright© all rights reserved

7 commenti:

  1. Eccezionale!! Bravissima!! Lo proverò...Buona domenica I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  2. spettacolo questi spaghetti, ma sei brava mamma mia!!!!
    ciao!!

    RispondiElimina
  3. Grazie :) ...il fatto è che mi piace proprio mangiare, e coccolare le persone che amo con dei buoni piatti, e così annuso, mischio, provo e assaggio... et voilà!

    RispondiElimina
  4. Che bel piatto da Re!!
    bravissima
    baci baci!!

    RispondiElimina
  5. Ma che bella ricetta! E poi è presentata meravigliosamente...insomma un piatto ricco e davvero sfizioso!

    RispondiElimina
  6. Direi che questo mix di colori e sapori ha creato una bellissima ricetta. Talvolta gli esperimenti sono dei veri e propri sucessi.

    RispondiElimina
  7. Bella la presentazione, curata nei particolari la ricetta. Traspare in maniera evidente l'attenzione al singolo alimento a favore di un insieme armonioso
    Bravissima
    Carla

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...