Followers

Muffin glassati al limone

(English version below)


Tutto solo questo muffin, è l'unico rimasto. Ne ho fatti 4, sabato scorso. Li ho fatti appena sveglia prima di iniziare a decorare la torta con gli animaletti perché sapevo che al suo risveglio Marco avrebbe trovato il tavolo della cucina invaso da zucchero e velo e attrezzi vari per decorare, e non avrebbe trovato nemmeno un angolino per fare colazione. Amaro risveglio... e allora meglio addolcirlo un po' con qualche muffin, da consumare rigorosamente in piedi, o al massimo in salotto.
L'impasto è lo stesso del plumcake che ho fatto tempo fa, ma questo è glassato al limone.

Ingredienti:

1 uovo
1 limone non trattato
70 g di farina 00
1/2 cucchiaino di lievito per dolci
1/4 cucchiaino di cremor tartaro
25 g di burro
50 g di zucchero
1/2 cucchiaio di rum
Gelatina per torte Fabbri
2 cucchiai di zucchero a velo
scorze di limone candite

Procedimento:

Lavare il limone, grattugiare finemente la buccia e poi spremerlo e filtrare il succo.

Preriscaldare il forno a 200°.

Setacciare insieme la farina, il lievito e il cremor tartaro. Fondere il burro a bagnomaria o al microonde, e lasciarlo intiepidire.

Montare le uova con lo zucchero e la buccia di limone fino a consistenza soffice e spumosa, quindi aggiungere la farina setacciata, il burro fuso, un pizzico di sale e un cucchiaio di rum.

Mescolare bene, quindi versare negli atampi per muffin imburrati e infarinati. Io ho usato gli stampi della linea Keramia di Guardini.

Cuocere a 200° per i primi 7 minuti, quindi abbassare la temperatura a 180° e cuocere per altri 25-30 minuti, a seconda del forno. 

Sformare i muffin su una griglia, e lasciare raffreddare.

Mischiare bene lo zucchero a velo con un po' di succo di limone, spalmare la gelatina per torte sui muffin ancora caldi, quindi aggiungere la glassa di zucchero a velo. Decorare con i canditi e lasciare raffreddare. 

Muffin lemon frosted

All alone this muffin, it is the only one left. I made ​​4, last Saturday. I made them when I woke up before begin to decorate the cake with the animals, because I knew that waking up Marco would have found the kitchen table filled with sugar icing and various tools for decorating, and would not even found a spot for breakfast. Rude awakening ... So I sweeten it a little with some muffins to consume strictly in place, or at most in the living room.
The dough is the same as the plumcake I did long ago, but that is frosted with lemon.


Ingredients:

1 egg
1 untreated lemon
70 g of flour 
1/2 teaspoon baking powder
1/4 teaspoon cream of tartar
25 g of butter
50 g of sugar
1/2 tablespoon rum
jelly for cakes
2 tablespoons powdered sugar
lemon candied

Procedure:

Wash the lemon, finely grate the rind and then squeeze and strain the juice.

Preheat oven to 200 degrees.

Sift together the flour, baking powder and cream of tartar. Melt the butter in a double boiler or microwave and let cool.

Beat the eggs with sugar and lemon peel until soft and foamy consistency, then add the sifted flour, melted butter, a pinch of salt and a tablespoon of rum.

Mix well, then pour into a greased and floured  mold for muffins.

Bake at 200 degrees for the first 7 minutes, then lower the temperature to 180 ° C and bake for another 25-30 minutes, depending on the oven.

Turn out the muffins on a wire rack and let cool.

Mix the icing sugar with a bit of lemon juice, spread the jelly fruit on the cakes, then the icing. Add the candied and let cool.



Copyright© all rights reserved.

5 commenti:

  1. complimenti dei muffin per me stragolosi adoro il limone

    RispondiElimina
  2. Che delizia questi muffins!!!!

    RispondiElimina
  3. Adoro il limone troppo bello e goloso brava!

    RispondiElimina
  4. Devono essere davvero buonissimi!! :)

    RispondiElimina
  5. troppo golosi! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...