Followers

Ancora yogurt homemade, ormai è dipendenza!

(English version below)


Questa mattina sono inconcludente... inizio mille cose e le lascio a metà, e se penso che ho iniziato solo la metà delle cose che dovrei fare... concludo che ne ho metà a metà e metà intere... insomma, non sono mai stata brava con la matematica quindi non traggo conclusioni. Ma allora sono inconcludente! Non ne esco... 

Sarà la primavera.

Dico così ormai per giustificare qualsiasi cosa, la fame del preciclo, ma no, sarà la primavera... Il sonno scombussolato, eh si, sarà la primavera... La poca voglia di fare qualsiasi cosa, già, è di sicuro la primavera.

Ma come, la aspettavo così tanto e ora la colpevolizzo per tutto? No...io lo so, non è la primavera, è l'ora legale! (qualcosa di legale è rimasto in Italia, visto?)

Insomma, mi ero ripromessa di andare in piscina in mattinata, ma a colazione mi sono scassata di qualsiasi cosa, cereali, crema ganache avanzata dalle crepes di ieri sera (meno male che sono a dieta), fette biscottate, yogurt... se andassi in piscina mi verrebbero a riprendere sul fondo. Dovrei stirare... c'è il ferro lì che sbuffa perché non lo considero e lui ha un po' caldo. Dovrei preparare la dummy cake per Pasqua per il corso del 2 aprile... uff...l'ora legale.

A proposito dello yogurt appena menzionato... ne ho fatti altri, al caffè, alla stracciatella, e l'ultimo, non fotografato perché sparito in un attimo, al caffè-cioccollato (in pratica caffè e stracciatella in uno, quello della mia colazione).



Ingredienti:

1 l di latte
1 vasetto di yogurt naturale
2 cucchiai di miele
3 cucchiai di latte in polvere

per il caffè:
2 cucchiaini di caffè solubile per barattolo
2 cucchiaini di zucchero per barattolo

per la stracciatella:
2 quadrotti di cioccolato fondente al maltitolo di Venchi per barattolo

Procedimento:

Mischiare con una frusta il latte con il miele, il latte in polvere e lo yogurt naturale. A parte mischiare la giusta quantità (io 2 vasetti) con il caffè solubile e lo zucchero, quindi iniziare a riempire i vasetti. 

In altri vasetti disporre il cioccolato a pezzetti, versare il composto di latte e yogurt e girare un po' con un cucchiaino (in ogni caso, i più pesanti andranno a fondo e i più leggeri verranno in superficie. Basterà mescolare lo yogurt prima di consumarlo).

Versare il resto dello yogurt bianco nei vasetti restanti, quindi disporre il tutto nella yogurtiera, coprire e lasciarla attaccata alla corrente a fermentare per 10-11 ore.

Coprire i barattolini, lasciarli raffreddare e riporli in frigo per almeno 2 ore prima di consumare.

Even homemade yogurt, now it is addiction!

This morning I am totally inconclusive ... I start a thousand things and let them in half, and if I think I only started half the things I should do ... I conclude that I have half in half and half whole ... In short, I was never good at math so I don't draw conclusions. But then I'm still inconclusive! I do not go out ...

It will be spring.

So now I say to justify anything, hunger before my periode, but no, it will be spring ... Disrupted sleep, oh yes, it will be spring ... The inexistent desire to do anything, yeah, it's definitely spring.

But I expected spring so much and now I blame it for everything? No. .. I know it's not spring, is the daylight  saving time! (Something has been legal in Italy, can you believe it?)

In short, I had planned to go swimming in the morning,  but at breakfast swallowed anything, cereals, cream ganache enhanced by yesterday evening, toast, yogurt ...  if I went to the pool I would hardly return from the bottom. I should iron clothes ... There is iron puffing because I don't consider him and he has a little 'hot. Should I prepare the dummy cake for Easter for the course of April 2 ... uff ... daylight saving time.

About the yogurt just mentioned ... I have done other, coffee, stracciatella, and last, not photographed because they disappeared in an instant, the coffee-chocolate (basically coffee and stracciatella in one, one of my breakfast).

Ingredients:

1 liter of milk
1 pot of natural yoghurt
2 tablespoons honey
3 tablespoons of milk powder

coffee:
2 teaspoons instant coffee per jar
2 teaspoons of sugar per jar

for stracciatella:
2 squares of dark chocolate with maltitol of Venchi per jar

Procedure:

Mix with a whisk the milk with honey, powdered milk and natural yoghurt. Aside from mixing the right amount (I 2 jars) with instant coffee and sugar, then start filling the jars.

In other jars cut the chocolate into small pieces, pour the milk and yogurt and mix a little with a spoon (in each case, the heavier will go to the bottom and the lighter will surface. Simply mix the yogurt before serving) .

Pour the rest of the remaining yogurt in the jars, then place everything in the yogurt machine, cover and leave it attached to the current ferment for 10-11 hours.

Cover the jars, let cool and store in refrigerator for at least 2 hours before serving.


Copyright© all rights reserved

11 commenti:

  1. Che deliziose le tue versioni di yogurt. La ricetta è molto semplice, io ancora non ci ho provato a farmi lo yogurt in casa. Bravissima.

    RispondiElimina
  2. la dipendenza da yogurt la sta facendo venire anche a me!! ah ah no sul serio sarà l'ora legale che ci scombussola tutti ma anche la primavera secondo me da quella voglia di cadere in letargo che non ti fa fare niente. Che dolce risveglio che hai fatto! altro che dieta, ti capisco benissimooooooooo

    RispondiElimina
  3. Ho appena comprato la yogurtiera e ancora non so da che parte cominciare, mi copio questa ricetta subitissimo :-)

    RispondiElimina
  4. yogurt al caffè tutto naturale, una delizia, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. io non mangio yogurt a meno che non sia fatto in casa...potresti avermi fatto venir voglia di provare!

    RispondiElimina
  6. Ci sono giorni che veramente non vuoi fare nulla!
    Capita, pazienza...
    Ottimo come sempre lo yogurt fatto in casa.
    Ecco è un pò che non lo preparo, è ora che ricomincio!!
    Buona giornata Dana et Dana

    RispondiElimina
  7. Troppo buono lo yogurt fatto in casa!!

    RispondiElimina
  8. lo sai che sono bellissimi e credo anche buonissimi!! e poi quasi quasi è una sfida voglio farlo anche io!! appena ho un pò di tempo.. ma accidenti sono come te.. questa primavera.. :-) scombussola!! è la primaveraaaaaaaaaaaaaaaa???????
    Sarà sarà quel che sarà... sono proprio come te. ciao Paola

    RispondiElimina
  9. spettacolare...che grande che sei!

    RispondiElimina
  10. ..sai è meglio prendere la vita alla leggere..non corriamo non ci stressiamo...viviamo per ciò che ci piace fare....godiamoci questa primavera ;)
    complimenti per lo yogurt, dovrei provarlo..baci

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...