Followers

Oggi un post per esprimere lo sdegno, e la solidarietà.



Questo blog vuole esprimere lo sdegno per quanto accade ancora oggi nel mondo. Quello di Tolosa è solo uno degli innumerevoli episodi di razzismo e antisemitismo che ancora si verificano nel mondo, ancora nel 2012. Sembra che la storia non abbia insegnato nulla alle persone, la sofferenza che c'è nel mondo e che il pianeta stesso è costretto a subire non basta ad educare chi persegue fini malati e perversi, accecato forse dal potere, forse da qualcos'altro che la mia mente limitata fatica davvero a comprendere.

Ogni giorno leggo i giornali ed inorridisco per la corruzione, la cattiveria e la leggerezza che animano molte genti chiamate a fare le veci di tante altre persone, che vorrebbero un mondo diverso, che sono invece animate dall'amore e dalla solidarietà verso il prossimo.

Questa mattina ho trovato un messaggio di Burro e Miele relativo alla strage di Tolosa. Voglio unirmi anche col mio blog a chi leggendo della strage ha sussultato, è inorridito, ha sofferto per quelle persone che non hanno visto tornare a casa i loro cari, senza motivo, per la follia di un folle, permettetemi la ridondanza.

Quante altre volte saremo costretti a leggere notizie simili? Cosa serve per insegnare alle persone il rispetto del prossimo, delle culture e delle razze?

Vorrei un giorno aprire al giornale e vederlo bianco, con un titolo grande al centro pagina che dica: "Siamo felici di annunciare che non è accaduto nulla, nessun omicidio, nessun attentato, nessuna strage e nessuna guerra, nessun potente che abbia prevaricato i deboli per il suo interesse personale, nessun danno ed oltraggio all'ambiente e alla Natura. Stranamente, e con nostra piacevole sorpresa si sono rispettati tutti,  cercando l'armonia delle genti e con la Natura. Ee questo è l'inizio di una nuova epoca". 

Tranquilli, non vaneggio, so che non lo leggeremo... e per questo mi unisco al lutto per la strage di Tolosa, che comprende tanti lutti simili che non vorremmo esistessero, e chiudo il blog per questa settimana. Chiuso per lutto e per sdegno, perché di questi episodi non se ne può più!

5 commenti:

  1. Quanto hai ragione...non se ne puo' piu',sarebbe bello che tutti noi ci svegliassimo da questo tepore che ci sta offuscando la vista,le orecchie,il cuore....e che ci rendessimo conto che "non e' umano tutto questo" e che insieme ci battessimo per riavere e ridare dignita' e speranza a noi stessi e a tante altre persone....

    RispondiElimina
  2. sante parole le tue ...
    Ieri quello che è successo mi ha lasciata per l'ennesima volta senza parole ...

    RispondiElimina
  3. Anche io sono inorridita nel sentire di questa strage.
    Non capisco questo antisemitismo strisciante, non capisco il fanatismo, nè la violenza gratuita, mi associo al cordoglio.

    loredana

    RispondiElimina
  4. Credo che non ci sia altro da aggiungere al tuo post, condivido in pieno, mi associo anch'io al cordoglio....

    RispondiElimina
  5. si una brutta pagina di cronaca, di una catema che sembra non si ha intenzione di rompere

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...