Followers

La red velvet all'italiana


Questa è la torta che avevo già postato la Pasqua scorsa. Ho apportato qualche variazione anche alla crema, rendendola ancora più italiana.

Questo post è stato pubblicato anche sul blog di Italia Zuccheri La vogliamo piantare?


Ma è proprio vero che le ricette di pasticceria non si possono modificare? A volte si può, quando gli ingredienti non sono indispensabili per la riuscita del dolce.

Questa torta è di origini americane, ma se andiamo a leggere bene gli ingredienti, è una torta allo yogurt, che invece di utilizzare lievito chimico utilizza una tecnica usata forse dalle nostre nonne, e che se privata della dose di colorante e di una certa quantità di burro nella crema, e se aromatizzata secondo i nostri gusti, diventa un’ottima torta italiana, un po’ più leggera, buona, e di sicuro effetto per le feste.

La red velvet all’italiana, in versione bianca e alleggerita, al profumo di agrumi

Ingredienti per la base (da 18 cm)

125 g di farina
1/4 di cucchiaino di sale
60 g di yogurt naturale
60 ml di latte
55 g di burro
150 g di zuccherissimo
1 cucchiaino di scorze d’arancia grattugiate
1 cucchiaino di scorze di limone grattugiate
1 bacca di vaniglia
1 uovo
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di aceto

Procedimento

Accendere il forno a 180° e imburrare e infarinare la tortiera.

Mescolare la farina con il sale e mettere da parte. Mescolare in una ciotola lo yogurt e il latte.

In un recipiente capiente lavorare a pomata il burro con lo zucchero e la polpa della vaniglia, aggiungere l’uovo, mescolare bene, quindi aggiungere in maniera alternata la farina e il composto di yogurt e latte.

In una tazzina unire l’aceto al bicarbonato, lasciare che frizzi, quindi aggiungerlo all’impasto e mescolare velocemente.

Versare in una tortiera  e cuocere a 180° per 25 -30 minuti. La prova stecchino è sempre valida per testare la cottura.

Sfornare la torta, lasciare raffreddare qualche minuto, quindi sformarla su una griglia. Quando sarà completamente fredda, si potrà farcire con una crema


Ingredienti per la crema

160 g di ricotta o formaggio bianco spalmabile
200 g di mascarpone
100 g di panna montata non zuccherata
60 g di zucchero a velo
10 gocce di essenza naturale di limone o scorze grattugiate

 Procedimento

Mischiare i formaggi e la panna montata con una spatola (e non con la frusta) in modo da non sgonfiare la panna montata. Aggiungere lo zucchero a velo setacciato, quindi l’essenza a piacere. Conservare in frigo coperto con una pellicola a contatto fino all’utilizzo.

Utilizzare la crema per farcire la torta e per ricoprirla. Spolverizzare sopra un po’ di farina di cocco e decorare attorno con scaglie di zucchero dorato Speciale di Italia Zuccheri.


6 commenti:

  1. ma che meraviglia...partecipa al mio contest, ti aspetto, ok???

    RispondiElimina
  2. bellissima idea,mi piace il gusto della red velvet,ma quella lingua rossa poi...buona questa alternativa!

    RispondiElimina
  3. Uno spettacolo per la vista e per il palato!!!!

    RispondiElimina
  4. ma che buona!!! e anche molto bella!

    RispondiElimina
  5. Wow, che meraviglia! Proprio una signora torta, complimenti!
    Un bacione e buon week-end, GG

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...