Followers

Un natale sostenibile, le vostre idee e il vincitore del contest

Dopo aver pubblicato 2 volte questo contest, eccomi finalmente a decretare il vincitore, ma non senza problemi (e mi dispiace davvero tanto).

Le idee sono tutte linkate sotto, e il vincitore, scelto in collaborazione con lo staff di Sostenibile.com è


Ma ora ecco il problema... qui sotto c'è linkato un negoziante che aveva dato disponibilità a mettere in palio i premi, e in cambio ha ricevuto il link su questo post, ed è stato menzionato anche su Sostenibile.com.

Adesso, ha cambiato idea, e i premi non ce li dà.

Tempi di magra, forse, ma una promessa dovrebbe essere una promessa. Ovviamente stiamo cercando di sostituire i premi, o convincerlo a mantenere la parola data, ed è per questo che non avevo ancora pubblicato il nome del vincitore. Inutile dire che da blogger questi atteggiamenti mi offendono parecchio, e sono molto seccata per l'accaduto perché io a questo contest credevo molto, l'ho trovato da subito un buon messaggio in periodi difficili come questo. 
Hanno partecipato pochissimi, e questa è la prova di quanto poco sia presa in considerazione la sostenibilità. Un premio ai pochi che invece si sono impegnati a trasmettere un buon messaggio, è dovuto! Sto collaborando con lo staff di sostenibile.com per trovare la soluzione, io da Losanna, loro da Torino, con tutte le difficoltà portate da una collaborazione a distanza. 

Mi piace essere onesta, ed è per questo che vi ho raccontato i dettagli, nonostante non siano piacevoli. Pazientate con me?

_________
Il messaggio che vorrei trasmettere con questo contest è positivo. Le persone cercano idee in rete, e noi blogger ci siamo investiti del compito di suggerire spunti. In tempi come questi saranno in tanti a cercare idee per fare regali senza spendere troppo e senza danneggiare il pianeta... ci sono tanti modi, dobbiamo solo raggruppare le nostre idee, e questo è il contest per farlo. Vorrei tanto che non fosse il premio in palio a convincere a partecipare, ma il messaggio. Sono ammesse tutte le idee, da mangiare o meno, purché fatte in casa ed eco-sostenibili, so che ne avete tante, quindi vi aspetto...



Ecco a voi il mio nuovo contest, in collaborazione con Sostenibile.com

In occasione del mio secondo blog compleanno (che era il 29 novembre, ma mi è passato davanti senza che me ne accorgessi),vi annuncio che da oggi partirà un nuovo contest.

Il tema trae spunto dalla mia nuova collaborazione con il sito sostenibile.com per il quale mi sto impegnando a fornire periodicamente una ricetta sostenibile.

Sostenibile.com è un vero e proprio progetto per sensibilizzarci ad avere comportamenti rispettosi dell’ambiente, della natura, e di conseguenza anche delle persone, e di noi stessi. Dalla raccolta differenziata all’uso della bicicletta, alla scelta di prodotti a Km zero a tutto ciò che può rendere migliore la convivenza delle persone tra loro e con l’ambiente. Tutto questo e molto altro è “pane quotidiano” per la redazione di sostenibile.com.

E parlando di pane quotidiano, le ricette non saranno certo fuori tema, perché anche cucinare può essere un’azione sostenibile.  Se tutto può partire già da ciò che mangiamo, allora la consapevolezza può davvero raggiungere tutte le famiglie, e abituarle ad avere un pensiero in più da accompagnare ad ogni scelta del vivere quotidiano.

Vi invito a dare un’occhiata al sito e a cercare informazioni o segnalare le vostre idee.

Il nuovo contest parte proprio in collaborazione, e per questo 

è aperto a tutte le proposte sostenibili, che siano ricette, bricolage, o qualsiasi idea che possa costituire Un Natale sostenibile. (ad esempio ricette a Km zero, prodotti della terra e di stagione, regali con oggetti riciclati, cotture a risparmio energetico, prodotti fatti a mano, collane di lana o di materiali di riciclo, decorazioni

insomma, tutte le idee che avrete su questo tema potranno partecipare a questo contest)

Il vincitore sarà scelto da me e da una giuria di sostenibile.com che valuterà la pertinenza al tema proposto.

In palio un premio simbolico offerto da uno dei commercianti partner del sito, il negozio Zabbara di Torino.


Le vostre idee resteranno su questa pagina, linkate ai vostri siti, e saranno uno spunto per tutti coloro che vorranno consigli per trascorrere un Natale sostenibile. Vi aspettiamo!

Ecco le vostre idee

Non da mangiare:

L'albero e gli addobbi per un Natale ecosostenibile di Cranberry di Cappuccino e Cornetto
Let it snow, decorazioni sostenibili di Le Pecionate
Aria di festa, decorazioni sostenibili di Le Pecionate
Regali alternativi di Le Pecionate
In viaggio con i bambini di Le Pecionate
La calza della befana, sostenibile di Le Pecionate


Da mangiare

Palline di biscotti e cioccolato di A tutta cucina
Regali alternativi di Le Pecionate
Menu di Natale di Le Pecionate
Canestrelli perfetti di Tra cucina e pc
Casette di biscotto di Tra cucina e pc
Saccottini di pasta sfoglia alle nocciole con finocchi e lenticchie di Vaniglia e cannella
Canederli di riciclo di A pancia piena


Il contest si è chiuso, anche questa volta con pochissime partecipazioni. Direi che questo è l'ultimo contest di questo blog.




19 commenti:

  1. Penso di poter partecipare!

    RispondiElimina
  2. Ciao ho inserito il tuo contest nel mio elenco di CONTEST ADVISOR http://torsolo-di-mela.blogspot.it/p/contest-advisor.html Spero non ti dispiaccia; anzi se vuoi tener d'occhio gli aggiornamenti ai vari contest, preleva il banner e avvisami quando avrai altre sfide!!!!! CIAO ^_^

    RispondiElimina
  3. molto carino questo contest, inizio a pensare a qualcosa, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. ma certo che partecipo io ogni anno ho sempre fatto regali "sostenibili " sempre cesti natalizi di leccornie ma anche di cose utili tipo salse fatte in casa ,sciroppi, creme :)
    quast'anno anche se di meno sempre questi faro' ,inutile soprammobili di valore ( se fatti a mano ben vengano ) vestiti gioielli ....no! niente di tutto questo )
    eccomi a prelevare il bunner

    RispondiElimina
  5. ecccoooomi, sono riuscita a scrivere il post ^_^
    in bocca al lupo e speriamo che altri leggendo il post arrivino a portartiidee e ricettine!^_^
    http://www.cappuccinoecornetto.com/2012/12/l-albero-e-gli-addobbi-per-un-natale-ecosostenibile.html

    RispondiElimina
  6. ciao bellissima idea! Spero di farcela :)

    RispondiElimina
  7. Ciao!
    Ma per Natale sostenibile si intendono anche i regali fatti per esempio con prodotti del proprio orto... o i classici biscotti... o che so, prodotti acquistati ma locali??? Se mi dici di si partecipo di sicuro... ho già fatto qualche regalo e per questo week end ne sto confezionando altri....
    CIAO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualsiasi cosa, cibo o non cibo, proprio qualsiasi cosa sia sostenibile :) Ti aspetto

      Elimina
  8. Ok, fra sabato e domenica consegnerò i regalini che sto preparando... poi pubblico il post... e vengo ad iscrivermi! :-)
    CIAO!

    RispondiElimina
  9. AH, con quanti posso partecipare???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quanti vuoi, l'importante è dare idee, e andare a vedere e seguire la pagina di sostenibile.com

      Elimina
  10. Ciao Wallie, noi de Le Pecionate partecipiamo con una valanga di post!

    Abbiamo decori fai da te e possibilmente riciclati qui http://pecionate.blogspot.it/2012/12/aria-di-festa.html e qui http://pecionate.blogspot.it/2012/12/let-it-snow-let-it-snow-let-it-snow.html.

    Poi abbiamo i regali alternativi: qui http://pecionate.blogspot.it/2012/12/visite-impreviste-non-facciamoci.html e qui http://pecionate.blogspot.it/2012/12/regali-last-minute-o-come-liberarsi.html

    Abbiamo anche pubblicato idee per dei menu sostenibili e vegetariani qui http://pecionate.blogspot.it/2012/12/natale-in-famiglia-menu-per-tutti-i.html e suggerimenti per andare in vacanza sostenibilmente con i piccoli http://pecionate.blogspot.it/2012/12/vacanze-di-natale-facciamo-la-valigia.html

    Che dite? Può andare??

    RispondiElimina
  11. Ciao Wallie, eccomi con la mia semplice ricetta: http://atuttacucina.blogspot.it/2012/12/palline-di-biscotti-e-cioccolato.html

    Che ne dici???? Della serie non si butta niente! Un abbraccio con i migliori auguri di un magnifico nuovo anno!

    RispondiElimina
  12. Ciao! Come promesso, passo per lasciarti qualche ricettina sostenibile... ingredienti semplici e per quanto possibile a km zero... le uova per esempio... sono delle nostre galline!
    Ti lascio per ora questi:
    http://www.tracucinaepc.blogspot.it/2012/12/canestrelli-perfetti.html
    e questi
    http://www.tracucinaepc.blogspot.it/2012/12/le-mie-casette-di-biscotto.html

    Spero vadano bene!
    Ciao!

    RispondiElimina
  13. Ciao Wallie, riecco Le Pecione con una nuova idea sostenibile: la calza della befana con materiali di recupero http://pecionate.blogspot.it/2012/12/la-befana-vien-di-notte.html
    E' un'idea veloce e divertente per coinvolgere anche i più piccoli nella realizzazione della propria calzetta.
    Se qualcuno passa di qui e ci prova, ci faccia sapere! :)

    RispondiElimina
  14. Ci sono anch'io, non so se va bene ma provo. Bellissima iniziativa e buonissimo 2013
    http://vanigliaecannella-bellissima2010.blogspot.it/2013/01/saccottini-di-pasta-sfoglia-alle.html

    RispondiElimina
  15. ciao questa ricetta la faccio dopo le feste ma quest'anno l'ho fatto per santo stefano.
    http://apanciapiena.blogspot.it/2013/01/canederli-di-riciclo-sostenibili.html

    RispondiElimina
  16. è stato deciso il vincitore???

    RispondiElimina
  17. Ciao Valeria grazie della bella notizia! Siamo davvero contente, non ce l'aspettavamo proprio! Ci auguriamo che ci siano tante belle altre occasioni per scambiarci idee e altri suggerimenti.
    Grazie ancora per aver ideato il contest e averci dato questa occasione.
    Claudia e Laura

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...