Followers

Little pony


Quando mi hanno chiesto se conoscessi Little Pony mi sono detta "Oddio, ma esistono ancora?" (beh certo, sono magici...). E così ho cercato in rete. 

Bene, il mio miny pony, perché così si chiamava quando ero piccola io, era grigio, coi capelli fucsia, e il nome glielo dovevo dare io. Adesso i little pony hanno colori diversi, sono spuntate loro le ali, e hanno ognuno un nome e una personalità ben delineata. Si sono evoluti, si direbbe.

Poi scaricando qualche video da youtube, ho visto che l'evoluzione si è fermata al nome... e come allora li trovo dei personaggi abbastanza inutili. Ma che dire, piacciono, e allora si cerca di dare seguito ad una richiesta e realizzare un desiderio di una bambina... la torta Little Pony con Rainbow Dash, quello blu con le ali e i capelli arcobaleno...

Non troppo difficile dato lo scenario piuttosto psichedelico e surreale delle animazioni, i colori forti e i tratti semplici. Una volta fatto il personaggio (che in piedi non ci stava nemmeno a chiederglielo per favore), il resto è stato semplice, e quando al momento della consegna, mezz'ora prima dell'inizio della festa di compleanno, ho trovato la festeggiata con un vestitino dello stesso personaggio, allora ho capito il gran regalo che le stavo facendo :) e anche questo personaggio ha iniziato ad avere una qualche utilità.

In fondo questa tortina mi piace molto, il risultato è semplice ma ben rifinito, credo... La tenda è in pasta di riso soffiato, il cavallino in pasta di zucchero, e la torta è una simil foresta nera, ma senza ciliegie. 







3 commenti:

  1. E' bellissima, e con little pony sono tornata indietro di vent'anni!!! *-*

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...