Followers

Ritorno alla normalità ..e vi presento Dexter!

Dexter, 6 mesi

Oggi sembra un primo giorno di ritorno alla normalità, dopo un'estate a ritmi impossibili.

Chi di voi mi legge da tempo, saprà già che un po' meno di due anni fa il mio patatone Freak è volato sul ponte arcobaleno. Non è stato semplice e lui ha e avrà sempre un posto nel mio cuore... In questo tempo mi sono dedicata a costruire il mio lavoro, ho iniziato ad avere ritmi serrati e tante richieste di corsi e torte (per chi non sapesse, io ho anche un sito più "di lavoro", che è in francese perché non vivo in Italia, e il sito è www.walliescakes.com).

Ho deciso alla fine di fare un corso per ottenere il certificato di attitudine per la licenza... e mi sono iscritta con grande anticipo.

Nel frattempo continuavo a immaginare un altro pelosetto in giro per casa, e ho iniziato a cercare allevamenti di boxer qui intorno (tanto per non sollevare polemiche: canili qui non ne ho trovati e desideravo un cucciolo perché per mio marito è la prima esperienza con un cane, e poi Freak era un boxer, ed è difficile separarsi da questi goffi simpaticoni). E boxer sia!

Presi contatti con l'allevamento, e chiesi di comunicarmi le nuove cucciolate, che al momento giusto avrei preso una decisione. Sembrava tutto ancora solo nell'aria quando, dopo essere stata contattata dall'allevatrice, vidi questa foto:


Volevo lui! Proprio lui e solo lui!

E così...

Dexter è arrivato a casa, subito dopo le nostre vacanze, proprio mentre un progetto si stava concretizzando (un gran lavoro che è ancora segreto), e proprio quando il corso per la licenza stava per cominciare. Un mese di frequenza obbligatoria 8 ore al giorno!

Help...

E così sono venuti in aiuto i miei genitori, che per una decina di giorni si sono trasferiti a casa mia e mi hanno tenuto il patato cucciolo durante il giorno. Dopo mi sono organizzata con mio marito, finché finalmente il corso è finito, ho dato gli esami, e ho ripreso il lavoro normale, con tutti gli arretrati!

Per tre mesi è stata una corsa alla pipì, al disastro in casa, alla spesa fatta di corsa perché LUI non sa stare da solo a casa, al "Chi torna prima a casa oggi? Resti tu con lui?"...

Certo con un cucciolo gli impegni aumentano, ma la gioia è impagabile!

Finalmente sono riusciate a fare una nuova pianificazione per i miei corsi, e ho ripreso a riorganizzarmi il lavoro come facevo prima dell'estate. Un periodo intenso è finito bene, e oggi dopo tanto tempo mi sono messa al pc con molta calma (ancora in pigiama) a rispondere alle email e a scrivere il blog. Ah, questo si che è casa.

Fuori piove, il patato dorme, io posso tornare al mio blog che da qualche anno e mi trasmette una certa familiarità. Scrivere, raccontare, condividere.

Mi mancava e forse è un segnale che mi dice che alla fine gli equilibri cambiano ma possiamo far tornare le cose come piacciono a noi, e ora lo faccio di nuovo col pelosetto che mi dorme accanto, e mi dà una felicità indescrivibile.

Lui ha un suo blog, chiaramente. Lo faccio perché per Freak ci siamo trovati alla fine della sua vita con poche foto e tanti ricordi.. che chissà, forse pian piano si affievoliranno. Questa volta voglio fissarli tutti, tutti i momenti, le gioie, e i disastri di questo piccolo teppista. Per chi di voi volesse avventurarsi nella vita di Dexter, il blog è questo.

Ora vi lascio, è ora di mettersi al lavoro, programmare qualche ricetta (perché questo è ancora un blog di ricette) e preparare le basi per le mie prossime torte.

Torna la normalità, e con lei, anche io... a presto!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...