Followers

Brownies cioccolato, noci e zenzero candito


E se vi dicessi che in questi scioglievoli brownies non c'è traccia di burro e nemmeno di uova?

E se vi dicessi che sono pure sani?

Li fareste?

Ho dimenticato di dirvi che sono buonissimi... e non arrivano al giorno dopo. Ma se dovessero arrivare, si conserverebbero benissimo. Ora li provate?

Ingredienti 

1/2 tazza di cacao in polvere non dolcificato
1 tazza di farina
un cucchiaino di lievito
un pizzico di sale
3/4 di tazza di zucchero di canna macinato fine
8 cucchiai di tofu silken (quello cremoso al naturale)
3 cucchiai di olio di girasole
1/2 tazza di latte di riso
70 g di cioccolato fondente
due manciate di noci
una manciata di zenzero candito tagliato a pezzi piccoli

Procedimento

Mischiare gli ingredienti in polvere.
Sciogliere il cioccolato con due cucchiai di latte di riso.

Unire il tofu al restante latte di riso, quindi versare negli ingredienti in polvere e impastare con un cucchiaio di legno. Aggiungere l'olio e il cioccolato fuso.

Una volta che l'impasto si presenta liscio e omogeneo, aggiungere le noci  a pezzetti e lo zenzero. Amalgamare il tutto e versare sulla teglia del forno foderata di carta forno. Livellare con una spatola e infornare a 180° per mezz'ora.

Sfornare, tagliare e lasciare raffreddare su una griglia.

Ecco i miei vegan brownies, spettacolari e nemmeno un senso di colpa! (e ho fatto fuori il tofu in un modo originale)


5 commenti:

  1. Io ti dico: LI FACCIO. All'istante ^_^
    Non ho lo zenzero candito, ma ho già il sostituto. Sei mitica!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. famissima!!!!
    ma sono strepitosi!!!! cavolo che voglia di mangiarli tutti :-)
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
  3. ...ed io ti dico che mi sono segnata la ricetta perchè mi piace proprio!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. brownies vegani!! WOOOW
    questa ricetta mi piace un sacco!! peccato che da me il tofu è l'ingrediente misterioso che non si osa portare nei negozi altrimenti correvo a farlo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti provare a sostituirlo con l'avocado schiacciato... dovrebbe funzionare

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...