Followers

Crostata al cioccolato di Ernst Knam



Strane le mie voglie in gravidanza... le definirei più che altro voglie creative. Invece di aver voglia di mangiare qualcosa, ho una fissazione e devo assolutamente fare un dolce che ho visto. Poi se il dolce è questo, allora dopo la voglia di mangiarlo (tutto!) è inevitabile.

Dove l'ho visto? Sul blog La cuoca dentro, che è sempre una garanzia di riuscita e di bontà, e così non ho esitato. L'unica piccolissima modifica apportata, è data dall'aggiunta di scorze d'arancia grattugiate per alleggerire un po' il sapore del cioccolato, e perché personalmente adoro l'abbinamento. Si sentono appena, e non sbilanciano per nulla i sapori.

Una volta sfornata la torta, ho iniziato a sentire qualche contrazione e ho pregato mia figlia di aspettare almeno l'assaggio. Bene, ha aspettato. Visto che mancano solo due settimane al presunto termine, ora può anche decidere di nascere... dopo l'assaggio di questa meraviglia al cioccolato, sono pronta.

Se volete un consiglio, dopo l'assaggio nascondetela, altrimenti la mangerete tutta!

Ingredienti
Per la pasta frolla al cacao
150 g di burro (io delattosato)
150 g di zucchero semolato
1 uovo
1 bacca di vaniglia
6 g di lievito per dolci
280 g di farina 00
25 g di cacao in polvere
un pizzico di sale

Per la crema pasticciera 
250 g di latte intero (io delattosato)
1/2 bacca di vaniglia (la polpa)
scorze d'arancia grattugiate
15 g di farina 00
5 g di fecola di patate
2 tuorli
40 g di zucchero semolato

Per la ganache al ciocccolato
125 g di panna liquida
190 g di cioccolato fondente al 72%

Procedimento

Iniziare a preparare la frolla. Lavorare il burro con lo zucchero e i semini ricavati dalla bacca di vaniglia, fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi aggiungere l'uovo ed amalgamare bene. 

Aggiungere la farina, il cacao e il lievito setacciati insieme, ed un pizzico di sale. Lavorare brevemente con le mani, quindi formare una palla, avvolgerla in una pellicola e lasciarla riposare in frigo 4 ore.

Preparare nel frattempo la crema al cioccolato, che è composta da una crema pasticciera, che io ho aromatizzato all'arancia, mischiata con una crème ganache al cioccolato.

Per la crema pasticciera, scaldare in un pentolino il latte con le scorze d'arancia. A parte montare i tuorli con lo zucchero e la polpa di vaniglia, finché non risultino spumosi, quindi aggiungere fecola e farina setacciate insieme ed amalgamare senza smontare il composto. 

Appena il latte giungerà a bollore, versare il composto montato nel pentolino, attendere qualche istante che la massa montata sia inglobata (dei vulcanetti di latte si solleveranno in mezzo alla massa montata), quindi amalgamare il tutto con una frusta e cuocere finché non si sarà addensata e all'assaggio non sentirete più il sapore della farina. 

Trasferire la crema in una tazza, coprire con una pellicola a contatto e lasciare raffreddare.

Per la ganache, portare a bollore la panna liquida, quindi versarla sul cioccolato spezzettato e mescolare con una frusta finché il cioccolato non si sia sciolto e la crema non sia lucida e fluida.

Una volta intiepidita, mischiare la ganache alla crema pasticciera. 

Assemblare la torta.

Riprendere la frolla dal frigo, conservarne una parte per le decorazioni in superficie, quindi stendere il resto col mattarello, ad uno spessore di 3-4 mm.

Imburrare ed infarinare una tortiera da 22 cm., adagiare la frolla sul fondo e lungo il bordo, bucherellarla con la forchetta e livellare il bordo.

Versare la crema sulla frolla, livellare bene con un cucchiaio e decorare con la frolla conservata, facendo delle striscioline a griglia. 

Infornare in forno caldo a 180° modalità statica per 45 minuti. Sfornare e lasciare raffreddare completamente prima di sformare la torta.


2 commenti:

  1. Ecco, meno male che ha aspettato!! :P
    Visto che bontà? Anche io devo nasconderla sai?....ma da me stessa!!! hahahahaha
    Grazie per averla provata e per le belle parole di stima!!
    Un bacio e in bocca al lupo per tutto!

    RispondiElimina
  2. Ma che bella sorpresa leggere questo!!
    Manco spesso e sempre di più e mi perdo le notizie più belle!!!
    Ottima scelta la fonte dell'ispirazione, e ottima la ricetta!!
    E il risultato è stato un successo mi sembra, no!!
    ...allora, un abbraccio grande, un bacione e auguroni per tutto!!!!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...