Followers

Naked cake alle fragole



Ultimamente in molti mi hanno chiesto una naked cake, la torta nuda. Non ne ho mai fatte prima, perché per un motivo o un altro, quando mi chiedevano questo tipo di torta non ero disponibile.

Ne ho approfittato per vedere l'effetto e l'ho fatta in piccolo (12 cm di diametro) per mio marito, in occasione del suo compleanno.

Direi che, a parte le fragole ancora un po' bianchicce (sono le più mature che ho trovato), il risultato ci è piaciuto!

Come base ho usato la torta al latte caldo, che vi riporto qui sotto. Farcito con una chese cream al limone, e riempito di fragole.

Una festa per il palato, e anche alla vista la naked cake non è mica mal! Cosa ne pensate?


Ingredienti (per una tortiera da 20 cm)

120 ml di latte
60 g di burro
165 g di farina
6 g di lievito
165 g di zucchero (anche 155 g bastano)
3 uova
la polpa di una bacca di vaniglia e la scorza grattugiata di un limone non trattato
un pizzico di sale

Procedimento per la base

Versare le uova e lo zucchero, con le scorze grattugiate del limone e la polpa di vaniglia nell'impastatrice con il gancio a frusta e montare finché non sia chiaro e spumoso.

A parte setacciare farina e lievito, e nel frattempo mettere a scaldare latte e burro a fiamma moderata.

Appena le uova e lo zucchero saranno della consistenza giusta (impasto che "scrive"), iniziare ad aggiungere la farina setacciata col lievito e il pizzico di sale, poco a poco e amalgamandola delicatamente con una spatola. Il movimento dal basso verso l'alto vi aiuterà a non sgonfiare l'impasto.

Aggiungere successivamente il latte e il burro, che saranno giunti quasi a bollore, e continuare ad impastare con la spatola. L'impasto resterà gonfio e morbido.

Versare nella tortiera a cerniera imburrata e infarinata e cuocere in forno preriscaldato a 175° per 30 minuti.

Lasciar raffreddare la torta su una griglia.

Ingredienti per la crema:

160 g di philadelphia
250 g di mascarpone
100 g di panna montata non zuccherata
60 g di zucchero a velo
zeste di due limoni bio

per la bagna: sciroppo di zucchero (50% zucchero e 50% acqua), succo di mezzo limone ed aroma di mandorla (qualche goccia)

Procedimento

Montare insieme tutti gli ingredienti con il gancio a frusta. Lasciar riposare la crema in frigo per un'oretta.

Per comporre la torta, sistemare il primo disco di pan di spagna nell'anello di acciaio, quindi bagnare la base con la bagna, e aggiungere il primo strato di crema con il sac à poche. Coprire di fragole (lavate, asciugate e tagliate) e procedere nello stesso modo per gli altri strati.

Coprire di crema l'ultimo strato, coprire con una pellicola a contatto e lasciar raffreddare bene in frigorifero per un paio d'ore.

Una volta raffreddata, liberare la torta dall'anello di acciaio, decorare la superficie con la crema rimasta e le fragole, e servire.








Copyright© all rights reserved

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...