Followers

Il mio patato

Lui è Freak, il mio patato, nato il 6 febbraio 1999. Mi riempie di feste e di amore ogni volta che mi vede, nonostante io non viva più con lui da qualche anno...(non l'ho abbandonato! Vive con i miei genitori)

Lui ha saputo farmi ridere, emozionare, divertire e svagare, e continua a farlo ogni volta che vado a trovarlo.

Qualcuno dice che l'ho umanizzato, io dico che lui mi ha un po' "canizzata", insegnandomi ad essere generosa e a capire i suoi bisogni con uno sguardo...










Ed eccone un paio nuove, ne approfitto quando torno a casa dei miei per fargli un po' di foto!



Il patato in versione elegante


per una missione speciale!


Agosto 2012
Il patato è venuto con i miei a Losanna. Lui è un po' stanco e sta proprio invecchiando, a volte perde i sensi e cade, facendoci spaventare tantissimo, ma poi si riprende e ritrova le forze per giocare un po' e farci le coccole. Ogni volta che lo vedo, anche se passa solo un mese al massimo, sembra che per lui sia passato un tempo molto più lungo... Io mi auguro che possa stare bene ancora per molto, e ne approfitto per riempirlo di coccole ogni volta che lo vedo. 

Relax al parco

Uuhhh che voglia di fare il bagno!

Va beh.. anche se ho l'artrosi... e quando mi ricapita!

Ma quest'acqua non è salata!

Sono proprio stanco, faccio una pennica




22.12.2012... Patato mio, fai buon viaggio, magari da qualche parte ti incontrerò di nuovo. Grazie per essere stato il mio amico più grande.


3 luglio 2014... è arrivato Dexter, il piccolo terremoto! E lui ha un blog tutto suo 






10 commenti:

  1. E' bellissimo... ha degli occhioni...

    Grazie per essere passata e complimenti anche a te per il tuo blog... è molto bello!!!

    Cmq tu sei stata la mia 150esima sostenitrice ed io lo sono stata per te... che coincidenza :)

    A presto
    Eli

    RispondiElimina
  2. Accidenti che carino! Anche io sono così con la mia MAYA (tranne che lei non dorme a letto con me)!!! CIAO SILVIA

    RispondiElimina
  3. oddio che bellissimo che è!! anche il mio cane si mette nel letto e a volte si tira su le lenzuola. Adesso al mare ha un suo telo da mare e un ombrellino piccolo a fargli da ombrellone, per me è un figo pazzesco (alla faccia di chi lo aveva abbandonato per strada), te lo faccio conoscere è qui: http://nuvoledifarina.blogspot.com/2011/05/torta-di-compleannoper-amici-4-zampe.html
    Bacii

    RispondiElimina
  4. Elisa Fava02/09/11, 17:31

    sai che anche io ho un patato del 1999?! si chiama Ben ed è il mio pastore tedesco e come te...da quando ho cambiato casa l'ho lasciato dai miei genitori e appena posso lo vado a trovare :))
    ciaooooooo
    p.s. ti ho scoperta grazie ad Imma...verrò a trovarti sul blog :))

    RispondiElimina
  5. Ciao è bellissimo il tuo cane e certamente lo rincontrerai, è nel profondo del tuo cuore! :)

    RispondiElimina
  6. Ci sono i cani e i boxer..............creature speciali che ti riescono a riempire la vita fino al loro ultimo respiro.....
    Un boxer non si dimentica mai rimane con te e ti accomapgna per sempre anche quando non c'è più il suo ricordo è indelebile nel cuore di chi ha saputo stare con lui fino alla fine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro anonimo, (o cara anonima), grazie per il tuo commento, mi ha commossa....hai proprio ragione, io al patato penso ancora ogni giorno, davvero ogni singolo giorno da quando se n'è andato. Ogni pensiero mi riempie di gioia ma anche di tanta nostalgia... sto pensando di prenderne un altro, ma devo ancora convincere bene mio marito :)

      Elimina
    2. La nostra vita senza boxer nonostante tre figli resterebbe vuota, non sentire quei rumorini dietro alla porta quando cerchi di entrare, non sentire i loro musi umidi che ti si appoggiano sui pantaloni appena puliti quando pranzi e che ti chiedono con aria supplichevole anche un misero e piccolissimo pezzettino di pane anche se trenta secondi prima hanno finito la loro pappa.....i loro occhi rotondi e languidi che tiguardano quando sei seduta sul divano....per piacere posso salire anch'io.....io proprio non riuscirei a non averli per casa. Noi abbiamo ora due boxer tigrati nipoti di nipoti del nostro primo bellissimo speciale e grande amore.

      Elimina
    3. Ciao Valeria, qualche tempo fa ti avevo scritto dicendoti che avevo anche io un patato del 1999 e dicendoti di quanto di voi ritrovassi in noi (anche io l'avevo dovuto lasciare dai miei quando mi sono trasferita)...ho seguito con interesse tutti gli episodi in cui parlavi di lui, compreso il suo ultimo viaggio. Quel viaggio è arrivato anche per noi l'8 aprile scorso e mi manca un sacco! Non passa singolo giorno in cui non ci penso, proprio come scrivi tu. E' cmq bello pensare a quanto hanno vissuto e all'amore che ci hanno dato, con affetto Elisa

      Elimina
    4. Ciao Elisa, mi dispiace tanto leggere che anche il tuo patato sia andato... ora è anche lui sul ponte arcobaleno, magari ha conosciuto Freak :)
      Io mi sono decisa a prenderne un altro, è nato il 3 aprile e ora ha 3 mesi ed è un matto coccolone. Appena ti senti pronta, prendine un altro anche tu, l'amore per i boxer è infinito e lo è anche quello che loro danno a noi. Sarebbe un peccato privarsene... il momento giusto arriva di nuovo, ne sono certa. Ti abbraccio, Valeria

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...